Nasello alla provola

Merluccius merluccius, noto comunemente come Nasello o Merluzzo (nome che spetterebbe solo alla specie Gadus morhua) è un pesce d’acqua salata appartenente alla famiglia Merlucciidae. Le carni sono delicate e molto digeribili, consumate spesso lesse. I piccoli esemplari (la cui cattura è peraltro vietata) sono indispensabili per la caratteristica frittura di paranza.

Ingredienti per 4 persone:

– 8 filetti di nasello,
– 100 g di provola affumicata,
– burro,
– olio,
– farina,
– 1 foglia di alloro,
– 1 uovo,
– sale q.b.
– 1 foglia di salvia per decorare

Procedimento:

Lavare e asciugare bene i filetti di nasello con carta assorbente da cucina, poi infarinarli, passarli nell’uovo leggermente sbattuto e salato e friggerli in 1 padella con 30 g di burro e 1 cucchiaio d’olio profumati con la foglia di alloro. Rivoltarli delicatamente con una paletta. Ultimata la cottura, disporli in 1 pirofila imburrata, ricoprirli con fettine sottilissime di provola e passarli in forno caldo a 200° per 10 minuti. Prima di servire decorate con una fogliolina di salvia.