Maiale Affumicato Stufato

Lo stufato è un secondo piatto tipico della Italia del Nord. Da non confondere con il brasato, che è una tecnica diversa. Quando lo stufato è tagliato in piccoli pezzi prende il nome di spezzatino. Come avviene spesso in cucina, esistono diversi modi per realizzare uno stufato di carne, quest’oggi vi mostreremo come realizzare un eccellente stufato di maiale che, nella sua semplicità, si farà amare.

Ingredienti per 4 persone:

– 600 G Costine Di Maiale Affumicate
– 2 Cipolle Tritate
– 50 G Strutto
– 800 G Cavolo Verza
– 1 Bicchiere Vino
– Sale
– Pepe

Procedimento:

Mettere in abbondante acqua fredda 600 g di costine affumicate di maiale e farle reidratare per 2 ore. Metterle in tegame, intere o a pezzi, su un soffritto di 2 cipolle tritate e 50 g di strutto. Coprire e far cuocere piano per 10 minuti. Unirvi quindi 800 g di cavolo verza (bianco o rosso) affettato, 1 bicchiere di vino, sale, pepe e acqua a filo. Coprire e far sobbollire per 1 ora. Servire con canederli di semolino lessati.