Maccheroni al formaggio svizzero

Questa settimana, per la nostra consueta rubrica dedicata alle ricette per il Kenwood Chef, scopriremo come realizzare con semplicità un primo piatto tanto delicato quanto buono. Stiamo parlando dei Maccheroni al formaggio svizzero, che vi conquisteranno per la sua bontà. Scopriamo cosa serve e cosa fare per realizzar questo piatto.

Ingredienti:

– 100g di parmigiano grattugiato al momento
– 150g di pancetta a fette, privata della pelle e a dadini
– 300g di maccheroni corti
– 300g di patate, tagliate grossolanamente
– 200ml di panna da cucina
– un pizzico di noce moscata grattugiata fresca
– 25g di burro, più altro burro per la pirofila
– 1 cipolla affettata

Procedimento:

Usando il disco del food processor, grattugiare il parmigiano, poi toglierlo dal recipiente. Montare la lama e tagliare finemente la pancetta. Preriscaldare il forno a 180ºC. Imburrare leggermente una grossa pirofila per gratinare. Bollire i maccheroni e le patate in acqua salata, per 10 minuti o fino a quando iniziano ad ammorbidirsi. Nel frattempo, friggere la pancetta in un grosso tegame con fondo antiaderente, fino a dorarla leggermente. Versare la panna e insaporire con la noce moscata e del pepe nero macinato al momento. Togliere dal fuoco. 2. Scolare bene i maccheroni e le patate e incorporarli nella panna e la pancetta. Versare nella pirofila metà degli ingredienti, spolverizzarli con metà del parmigiano, poi fare lo stesso con l’altra metà terminando con il parmigiano. 3. Infornare per 10-15 minuti, fino a quando la crosta diventa dorata e il composto bolle. Nel frattempo, sciogliere il burro in una padella e cuocere le cipolle a fette per 5-6 minuti, fino a dorarle. Servire il pasticcio distribuendo in cima le fettine dorate di cipolla.