|⇨ Linguine alla crema di zucca e yogurt

Linguine

Le linguine sono un tipo di pasta lunga di semola di grano duro. La lunghezza è la stessa degli spaghetti ma, anziché avere la forma cilindrica, hanno sembianze piatte e appartengono alla stessa famiglia delle bavette (spaghetto schiacciato a sezione rettangolare, di medio spessore) e delle trenette (linguine a sezione quadrata con maggior spessore ma minore larghezza); è un tipo di pasta che trova la sua origine a Genova.


La particolare conformazione di questo tipo di pasta ne predilige l’accostamento a sughi e condimenti a base di pesce. In Liguria il condimento tipico per le trenette è il pesto.

Ingredienti:

– 250 g dli linguine
– 250 g di zucca cotta al vapore
– 1 peperone (facoltativo)
– 2 scalogni
– 1 rametto di rosmarino
– 3/4 foglie di salvia
– olio
– salsa di soia o sale
– 1 yogurt di soia naturale
– peperoncino

Procedimento:

Tritate finemente lo scalogno, tritate anche il rosmarino con la salvia, fate appassire e aggiungete quindi il peperone tagliato a tocchetti sottili, portate a cottura lasciando il peperone croccante. Frullate la zucca che avrete precedentemente cotto a vapore, deve risultare una crema liscia, unitela al resto degli ingredienti, amalgamate bene e regolate di sapidità. Portate a bollore l’acqua per la pasta, un attimo prima di scolare la pasta aggiungete lo yogurt alla zucca e se necessario diluite con un goccio di acqua calda, versate direttamente le linguine nel sughetto, amalgamate e servire fumanti con un pizzico di peperoncino. Le linguine verranno avvolte da questa deliziosa crema e vi lasceranno appagati in tutta la loro dolcezza.