|⇨ Lasagne vegetariane al pesto

Lasagne vegetariane al pesto

Le Lasagne vegetariane al pesto sono l’intrigante primo piatto che abbiamo scelto per proseguire il nostro consueto appuntamento settimanale con la nostra rubrica dedicata alle ricette per il Kenwood Chef, uno dei robot da cucina tra i più conosciuti e diffusi in Italia.


Le squisite Lasagne vegetariane al pesto sono un ricco primo piatto della cucina italiana che qui vi proponiamo secondo la filosofia del Kenwood Chef. Scopriamo cosa serve e cosa fare per poter preparare alla perfezione le nostre Lasagne vegetariane al pesto.

Ingredienti per 4 persone:

– 250 gr di basilico
– 500g di farina di grano saraceno
– 200ml di acqua
– 5 di sale
– q.b. di noce moscata grattugiata
– 75g di grana padano
– 50ml di olio extravergine d’oliva
– 8g di pinoli
– 1 spicchio piccolo di aglio

Procedimento:

Per le lasagne versate in un piano pulito e asciutto la farina e il sale e aggiungete poca acqua per volta così da creare un impasto. Dopo aver lavorato per qualche minuto energicamente la pasta lasciatela riposare per un’oretta in frigo avvolta da pellicola trasparente per alimenti. Quando il panetto sarà pronto stendete, con l’aiuto di un mattarello di legno, la pasta creando una sfoglia abbastanza sottile. Una volta terminato questo procedimento tagliate dei quadrotti di pasta 3,5 cm per lato e lasciateli sul piano ad asciugare per qualche minuto. Nell’attesa dedicatevi alla preparazione dei condimenti.

Per la besciamella In un tegamino d’acciaio versate 1 litro di latte freddo, la noce moscata e il sale e lasciatelo intiepidire leggermente. Nel frattempo aggiungete poco per volta 100g di farina e lavorate la besciamella per qualche minuto aiutandovi con una frusta. Quando la besciamella sarà pronta spegnete il fuoco e lasciatela raffreddare.

Per il pesto pulite e tagliate finemente l’aglio e i pinoli e versateli in un contenitore per il mixer o il tritatutto (io non ho il mortaio), aggiungete le foglioline di basilico e aggiungete pian piano l’olio di oliva alternando anche il grana. Quando avrete ottenuto un brillante e cremoso pesto aggiustate di sale.

Inforniamo! In una pirofila precedentemente imburrata e infarinata disponete le lasagne fresche in modo uniforme. Versate poco pesto per volta aiutandovi con una spatola e versando qualche cucchiaio di besciamella e pesto. Continuate in questo modo fin quando la teglia sarà coperta. Avvolgete la pirofila con della carta stagnola e fate cuocere la lasagna a 180° (forno preriscaldato statico) per 45 minuti. Servite tiepida con una fettina di pomodoro siccagno siciliano come decorazione.