|⇨ Lasagne con carciofi e spinaci

Siamo giunti al consueto appuntamento con la nostra rubrica settimanale dedicata alla cucina al microonde ed apriamo questo nostro appuntamento settimanale proponendovi la ricetta delle nostre Lasagne con carciofi e spinaci.


Le Lasagne con carciofi e spinaci sono un delizioso ed intrigante primo piatto che qui viene proposto secondo la filosofia della cucina a microonde. Questo antipasto vi incuriosirà prima, per poi conquistarvi con i suoi profumi e sapori delicati, unici ed indescrivibili. Scopriamo cosa serve e cosa fare per poter realizzare le Lasagne con carciofi e spinaci.

Ingredienti per 4 persone:

– farina bianca: 200 gr.
– uova: 2
– olio d’oliva extravergine: 1 cucchiaio
– sale: q.b.

» Per la farcia:

– carciofi: 4
– spinaci: 500 gr.
– succo di limone: 1 cucchiaio
– farina bianca: 25 gr.
– burro: 75 gr.
– latte: 3 dl
– grana grattugiato: 3 cucchiai
– noce moscata: 1 pizzico
– sale e pepe: q.b.

Procedimento:

Setacciate lo farina, disponetela a fontana sulla spianatoia, mettetevi al centro le uova, l’olio e un pizzico di sale. Impastate e lavorate a lungo, fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo. Avvolgetelo in un telo e fatelo riposare, per almeno mezz’ora, in luogo fresco, o nella parte meno fredda del frigorifero. Nel frattempo eliminate le foglie esterne e dure dei carciofi e lo peluria interna, spuntateli e tagliateli a spicchi sottili. Metteteli in una ciotola con acqua acidulata con il succo di limone, affinché non anneriscano. Mondate gli spinaci, lavateli ripetutamente in abbondante acqua fredda, scolateli e tagliateli a striscioline. Fateli rosolare in una padella con 20 g di burro per 3 minuti circa, mescolandoli di tanto in tanto con un cucchiaio di legno. Salateli e pepateli. Scolate i carciofi e metteteli in un tegame con 20 g di burro; fateli rosolare brevemente, aggiungete 2-3 cucchiai d’acqua e continuate lo cottura per 10 minuti circa, a fuoco moderato e a tegame coperto. Insaporite con il sale e il pepe. In un tegamino fate fondere 25 g di burro, unitevi la farina e fatela rosolare per 2 minuti mescolando. Versatevi il latte e portatelo a ebollizione. Insaporite con un pizzico di sale, una presa di pepe e lo noce moscata; continuate lo cottura per 10 minuti circa, mescolando di tanto in tanto. Togliete il tegamino dal fuoco e unitevi le striscioline di spinaci e gli spicchi di carciofo preparati (tenetene da parte qualcuno per la decorazione). Mescolate finché il composto sarà ben amalgamato. Stendete la pasta in sfoglie sottilissime e ritagliatene dei dischi di 10 cm di diametro. Fateli cuocere, pochi alla volta, in una pentola con abbondante acqua salata in ebollizione. Scolateli e immergeteli, per un attimo, in acqua fredda; scolateli di nuovo e stendeteli sopra un telo. Spennellate con il burro rimasto una teglia da forno; adagiatevi i dischi di pasta formando 2 o 3 strati alternati con il composto di spinaci e carciofi e un pizzico di formaggio grana grattugiato. Distribuite sull’ultimo strato un poco di composto e adagiatevi sopra, infine, gli spicchi di carciofo tenuti da parte; fate gratinare in forno a 180°C per 10 minuti. Servite caldo.

Nota Bene:

I tempi di cottura potrebbero variare da forno a forno, da marca a marca e da modello a modello, per tale motivo i tempi espressi nella presente ricetta vanno considerati come puramente indicativi, quindi fate affidamento alla vostra esperienza ed alla vostra conoscenza del modello e marca di forno a microonde che possedete.