Lasagne al pesto al microonde

Le lasagne al forno sono pasta all’uovo tagliata in grossi quadrati, o rettangoli, detta lasagna, che si fa bollire e poi scolata, si aggiunge ragù e besciamella, disposti a strati e passati al forno, in una teglia di acciaio o meglio di ceramica. Le lasagne al forno (chiamate anche pasticcio) sono un piatto tipico della cucina italiana, in particolare dell’Emilia-Romagna e, in particolare nella variante dei vincisgrassi, delle Marche. Dopo la seconda guerra mondiale si diffusero in tutta la penisola e sono ormai conosciute in tutto il mondo.

Nell’antica Roma, c’era un piatto cucinato in maniera simile alla lasagna, detto lasana o lasanum che significa recipiente, descritto nel libro L’arte culinaria di Apicio e forse il piatto preferito da Cicerone perché, essendo morbido, poteva mangiarlo senza difficoltà nonostante l’età avanzata. I romani tagliavano la pasta a strisce molto larghe e la condivano con legumi e formaggio. Un anonimo nel 1300, per la prima volta creò degli strati di pasta, da farcire con il formaggio e l’editore Francesco Zambrini, nel 1863 in Bologna, riportò la ricetta nel Il libro della cucina del sec. XIV. Paolo Monelli nel 1935, cita le lasagne nel suo libro il Ghiottone errante.

La ricetta più diffusa e più semplice, versione classica con normale pasta bianca all’uovo, prevede come condimento ragù, besciamella e formaggio Parmigiano-Reggiano. Si possono preparare lasagne di colore verde con l’aggiunta alla pasta di spinaci, preparata soprattutto nella zona tra Reggio Emilia, Modena e Bologna, oppure con condimenti a base di funghi, quest’ultima cucinata maggiormente nell’Italia centrale. In tempi recenti è stato introdotto come formaggio, l’uso della mozzarella o delle sottilette.

Ingredienti per 4 persone:

– lasagne in scatola
– besciamella fatta in casa
– pesto
– mozzarella

Procedimento:

Preparare la besciamella. Nel frattempo mettere a scaldare una pentola con dell’acqua; non appena l’acqua inizia a bollire, spegnere ed iniziare la composizione, prendendo un paio di lasagne ed immergendole in acqua per circa 1 minuto (avendo solo l’accortezza di non farle incollare l’una con l’altra!), ciò le renderà più morbide. Man mano che le lasagne sono pronte, procedere con gli strati (besciamella nel fondo della teglia di pyrex, poi pasta, poi besciamella, poi pesto, etc…). Aggiungere la mozzarella: se ad esempio vengono 5 strati, nei due centrali mettere anche della mozzarella tagliata a pezzetti. Infine, aggiungere sull’ultimo strato la besciamella. Cuocere con funzione “combi” per circa 15 minuti a 500 watt, e poi con funzione grill per 10 minuti.