koshari

Anche questa settimana andremo in giro per il mondo alla scoperta delle usanze e dei sapori che caratterizzano la gastronomia di altre culture. Oggi vedremo scopriremo un primo piatto tipico della cucina egiziana, stiamo parlando del koshari, spesso traslitterato kushari, koshary o kosheri. Si tratta di un piatto a base di riso, pasta, lenticchie, ceci e uno strato di aglio egiziano, aceto e salsa di pomodoro speziata. Di solito il tutto è guarnito con cipolle fritte.

Il koshari è in tal modo un piatto involontariamente vegano, che può riflettere la dieta priva di carni dei Copti durante la Grande Quaresima oppure rifarsi alla velocità della preparazione e/o all’elevato costo della carne per le classi sociali più misere, ma si sta diffondendo l’usanza di aggiungervi fegato fritto o carne di shāwarmā come strato aggiuntivo, visto il loro costo non elevato.

Il koshari è uno dei più popolari, economici, e comuni piatti in Egitto, e molti ristoranti sono specializzati in questo tipo di pasto, anche da asporto.

Il koshari è simile al kohsheri, piatto tipico indiano e pakistano, che è fatto con lenticchie e riso. La Mejadra è un piatto simile popolare in Siria, Giordania, Israele e Libano. Inoltre il koshari ricorda i piatti di riso e fagioli dei Caraibi come il Gallo Pinto.

Ingredienti per 4 persone:

– 200g di riso
– 350g di lenticchie
– 2 cucchiai di olio d’oliva
– 1 cucchiaino di aglio sminuzzato
– 500g di passato di pomodoro
– 150g di acqua
– alcuni cucchiai di aceto di vino
– 1/2 di cipolla affettata

Procedimento:

Lessare il riso a parte. Far rinvenire le lenticchie in acqua tiepida e metterle in una pentola con abbondante acqua. Portare a ebollizione. Cuocere a fuoco dolce fino a che tutta l’acqua sia stata assorbita. Aggiungere altra acqua, se le lenticchie non sono ancora ben cotte. Preparate la salsa, facendo innanzi tutto dorare l’aglio nell’olio caldo. Aggiungere il passato di pomodoro e cuocere per 10/15 minuti. Unire l’acqua e l’aceto e portare a ebollizione. Togliere subito dal fuoco e salare. Affettare finemente la cipolla e farla soffriggere brevemente in poco olio caldo. Servite disponendo nel piatto uno strato di lenticchie, uno di riso, un altro di lenticchie e uno di riso. Versare a cucchiaiate cipolle e salsa.