|⇨ kisel

Il kisel o kissel è un dolce tipico della cucina russa, creato con succo zuccherato (o latte) e con frutti di bosco, fragole. Addensato con maizena o amido di mais.


Addirittura in Russia pare che vengano venduti già confezionati, ma il risultato è sorprendente con la frutta fresca.

Adesso che abbiamo imparato a conoscere meglio il kisel, scopriamo cosa serve e cosa fare per realizzarlo alla perfezione utilizzando delle ottime fragole di stagione.

Ingredienti per 6 persone:

– 800 G Fragole
– Acqua Fredda
– 1 Tazza Zucchero
– 1 Cucchiaio Fecola Di Patate

Procedimento:

In una casseruola smaltata versare 800 g di fragole pulite, 2 tazze d’acqua fredda, 1 tazza di zucchero e portare al fuoco. Far sobbollire per 10 minuti. Passare il tutto al setaccio e rimettere al fuoco la purea ottenuta. Quando riprende a bollire versarvi dentro 1 cucchiaio di fecola di patate sciolta in poca acqua fredda e lasciare addensare, rimescolando continuamente. Togliere dal fuoco e far raffreddare. Versarla in coppette individuali e far raffreddare in frigo per 2-3 ore.

Nota Bene:

Questo particolare e caratteristico dolce può essere realizzato tutto l’anno sostituendo di volta in volta il tipo di frutta utilizzata con i frutti di bosco tipici del periodo in cui il dolce viene realizzato. Sicuramente non è il solito dessert da tavola a cui siamo abituati ma è comunque un’ottima alternativa a dolci più tradizionali.