|⇨ Keskesou

keskesou

Il Keskesou è il caratteristico primo piatto che abbiamo scelto per aprire il nostro consueto appuntamento settimanale con la nostra rubrica la cucina dal mondo, volta a scoprire i piatti migliori delle varie culture gastronomiche sparse per il mondo.


Il Keskesou è uno squisito primo piatto appartenente alla cultura e tradizione gastronomica algerina. Questo caratteristico primo piatto è realizzato con ingredienti semplici ed abbastanza comuni anche alle nostre latitudine, questo fa sì che anche da noi possa essere realizzato senza troppi problemi. Scopriamo cosa serve e cosa fare per poter preparare alla perfezione il Riso fritto con Ananas e Anacardi.

Ingredienti per 4 persone:

– 400 g di cous cous
– 500 g di manzo
– 1 cipolla
– 2 spicchi d’aglio
– 1 mazzetto di prezzemolo
– foglie di sedano
– 5 carote
– 5 zucchine
– piselli
– 4 pomodori rossi
– olio d’oliva
– sale
– pepe
– zenzero
– zafferano
– paprika dolce
– 1 litro di brodo vegetale
– una couscoussiera (un recipiente forato per la cottura a vapore)
Procedimento:

Tagliate a pezzi grossi la cipolla e l’aglio, rosolare appena e aggiungere la carne tritata. Tritate il prezzemolo con le foglie di sedano, tagliate i pomodori a pezzi grossi e mettete nella pentola. Aggiungete le spezie e allungare con il brodo. Lasciare a bollire tutto per circa un’ora. Tagliate le verdure a bastoncini. In un recipiente abbastanza grande versate il cous cous e bagnate con mezzo litro d’acqua. Mescolate bene con le mani, fino a separare i granelli. Mettere nella couscoussiera e posizionare sopra la pentola con il brodo. Dopo circa mezz’ora aggiungere le carote e le zucchine, e a fine cottura anche i piselli. Prima di servire bagnate con poco brodo ancora una volta. Aggiungete sale e olio e mescolate bene. Su un vassoio ampio, formate una montagnola con il cous cous, aprite con le mani la cima e versatevi le verdure e la carne. Bagnate un’ultima volta con il brodo e servite caldo.