Involtini di sogliola alla ghiottona

In cucina non è da tutti sperimentare, è’ molto più comodo esibire un repertorio sicuro e aggirarsi fra ingredienti ben noti, certo non si va incontro a critiche ma neanche si ha la soddisfazione di suscitare meraviglia è inaspettati complimenti. Qualunque chef che sia degno di essere definito tale non può non convenire sul fatto che la cucina è un gioco di testa e di memoria, di sensazioni e ricordi. Quando si valutano gli abbinamenti bisogna che la classica “acquolina in bocca”, che si manifesta al pensiero di qualche manicaretto, porti con sé aromi e rimembranze sapide, e che la mente esplori inattesi abbinamenti.

Fatta questa breve parentesi di ispirazione sensoriale veniamo alla nostra sogliola che, come già detto, è un pesce molto apprezzato in cucina per il gusto delicato della sua carne grazie al quale  può essere adoperata anche per la preparazione di mousse o per invitanti involtini di pesce abbinati ad  ingredienti  contrastanti.

L’ingrediente che si lega alla sogliola oggi è l’asparago; accoppiata che  crea un connubio decisamente stravagante ma che una volta sperimentato nell’assaggio tornerete a rifare …. Fateci sapere!

Ingredienti per 4 persone:

– 6 filetti di sogliola;
– 24 asparagi;
– 2 cucchiai d’olio extra-vergine;
– 2 cucchiai di yogurt magro;
– mezzo limone;
– 30 g di burro;
– 12 fili d’erba cipollina;
– mezzo bicchiere di vino bianco secco;
– sale q.b.

Procedimento:

Lavare gli asparagi, pulirli conservando solo la parte verde, poi cuocere a vapore gli ortaggi per una decina di minuti con poco sale. Una volta intiepiditi, tagliare le puntine verdi (circa 3 cm) e conservarle in una ciotola. La parte rimanente degli asparagi va messa nel frullatore con una manciata di sale, 2 cucchiai di