Involtini di salmone e branzino

Sia il salmone che il branzino li abbiamo visti protagonisti di molte ricette sulle pagine di questo sito. Questa volta incontriamo le carni di questi due pesci nella medesima ricetta per coniugare un matrimonio di sapori difficile da descrivere e che può essere solo provato assaggiando il piatto. Scopriamo cosa serve e cosa fare per realizzarlo.

Ingredienti per 4 persone:

– polpa di branzino senza scarti g 200,
– salmone affumicato g 160,
– uova di lompo rosse,
– un limone,
– scalogno,
– un cipollotto,
– ravanelli,
– prezzemolo riccio,
– olio d’oliva,
– pepe in grani,
– sale q.b.

Procedimento:

Mettete sul tagliere la polpa di branzino e con un grosso coltello tritatela riducendola in poltiglia. Tritate molto finemente anche mezzo scalogno, mondato. Mescolate bene, in una ciotola, i due ingredienti. Unitevi un pizzicone di sale e una generosa macinata di pepe. Spremete il limone e mescolate al tutto il suo succo, filtrato. Completate con una cucchiaiata d’olio e amalgamate bene. Stendete sul tagliere 8 fettine di salmone. Distribuite il composto preparato su di esse. Avvolgete le fette sul ripieno, formando gli involtini. Disponetele quindi sul piatto da portata oppure su piattini individuali. Completate ogni involtino con una cucchiaiata di uova di lompo e guarnite infine con cipollotto, fettine di ravanello e prezzemolo.