Involtini alla siciliana

Il nostro viaggio virtuale alla riscoperta dei vari involti realizzati in Sicilia è cominciato mesi fa con la ricetta delle braciolettine alla messinese il più famoso degli involtini siciliani, ma come abbiamo detto prima e mostrato dopo, non sono gli unici involtini ad essere diffusi sull’isola. Quest’oggi conosceremo gli involtini alla siciliana che arricchiranno i vostri ricettari ma che di sicuro non mettono la parola fine al nostro viaggio che la contrario proseguirà ancora.

Ingredienti per 4 persone:

400 g di fettine di vitello,
pane grattato,
50 g di uvetta sultanina,
30 g di pinoli,
120 g di pecorino fresco,
alloro,
1 cipolla,
olio, sale e pepe q.b.

Procedimento:

Preparare il ripieno mescolando in una ciotola circa 100 g di pane grattato con l’uvetta (ammorbidita in acqua tiepida), i pinoli, lavati e asciugati e il pecorino tagliato a dadini. Salare e pepare. Spargere sulle fettine di carne 1 parte di ripieno, poi arrotolarle formando degli involtini. Infilarli su 1 spiedino alternandoli con foglie d’alloro e fettine di cipolla. Far scaldare una padella antiaderente unta d’olio e cuocerli per 10 minuti rigirandoli spesso.

Tags: