Guanciale di Lucifero

Il guanciale di maiale è la guancia del maiale, un pezzo di carne percorso da venature magre (muscolo) con una componente di grasso pregiato, di diversa composizione dal lardo (grasso del dorso) e dalla pancetta (grasso del ventre). La consistenza è più dura rispetto alla pancetta e il sapore più caratteristico. Quest’oggi vi mostriamo come prepararlo in un modo molto originale che sicuramente vi stupirà per la sua bontà.

Ingredienti per 4 persone:

– 1000 G Guanciale Di Maiale
– 3 Peperoni Rossi
– 4 Pomodori
– Alcune Foglie Basilico
– 30 G Capperi
– 3 Acciughe
– 1 Spicchio Aglio
– Abbondante Vino Bianco
– Olio D’oliva Extra-vergine
– Sale
– Pepe

Procedimento:

Preparate un trito con i capperi, le acciughe ripulite del sale e uno spicchio di aglio. Fate bollire dell’acqua non salata e buttatevi il guanciale lasciandolo per qualche minuto; poi sgocciolatelo e tagliatelo a pezzi. Mettete dell’olio in una pirofila e aggiungetevi i pezzi di guanciale; poi salate, pepate e mettete in forno caldo. Ogni tanto estraete la pirofila dal forno e girate i pezzi di carne per farli rosolare bene, quindi unite i pomodori e i peperoni tagliati a pezzi e il trito precedentemente preparato. Aggiungete qualche foglia di basilico, sale e pepe, bagnate abbondantemente con il vino. Rimettete in forno e continuate la cottura finché il guanciale non sarà tenero e il sugo di peperoni ben ristretto. Infine servite su un piatto di portata.