|⇨ Gnocchi di lenticchie con luganega

Gnocchi di lenticchie con luganega

I deliziosi Gnocchi di lenticchie con luganega sono un ghiottissimo e squisito primo piatto che abbiamo selezionato per voi per aprire la nostra consueta rubrica settimanale dedicata al Bimby, uno dei robot da cucina tra i più conosciuti e diffusi in Italia.


La ricetta che stiamo per proporvi è un classico primo piatto tipico della cucina italiana che qui viene realizzato seguendo la filosofia del Bimby. Gli intriganti Gnocchi di lenticchie con luganega, risulteranno estremamente facili da realizzare e, grazie al nostro insostituibile Bimby, le si potrà realizzare anche in tempi decisamente contenuti. Scopriamo cosa serve e cosa fare per poter realizzare gli squisiti Gnocchi di lenticchie con luganega.

Ingredienti per 4 persone:

– 1 cipollotto, mondato e tagliato a metà
– 3 rametti di timo, le foglioline lavate ed asciugate
– 20 g di olio extravergine di oliva

Per gli gnocchi:

– 750 g di patata, tipo bolognese, mondate e tagliate a tocchi
– 800 g di acqua
– 170 g di lenticchie rosse
– 150 g di farina bianca 00, più q.b. per infarinare
– 150 g di fecola di patate
– 30 g di Parmigiano reggiano grattugiato
– 1 pizzico di sale
– 1 di pepe nero macinato

Per il sugo:

– 300 g di luganega, tagliata a tocchi di circa 3 cm
– 300 g di cicoria, ben lavata ed asciugata
– 1 spicchio di aglio
– 30 g di olio extravergine di oliva
– sale q.b.
– pepe nero macinato q.b.
– 30 g di Parmigiano reggiano grattugiato

Procedimento:

Mettere il cipollotto nel boccale, tritare: 3 secondi a velocità 7. Riunire sul fondo con la spatola. Unire le foglie di timo e l’olio, insaporire: 3 minuti a 100°C a velocità 1. Mettere da parte. Mettere le patate nel recipiente del Varoma.  Senza lavare il boccale versare l’acqua, aggiungere le lenticchie, posizionare il Varoma, cuocere: 30 minuti a Varoma nel boccale a velocità 1. A fine cottura rimuovere il Varoma e scolare le lenticchie. Mettere le lenticchie nel boccale pulito, frullare per 15 secondi a velocità da 7 a 8. Riunire sul fondo con la spatola. Unire le patate, frullare per 20 secondi a velocità da 3 a 4. Riunire sul fondo con la spatola. Aggiungere le farine, il parmigiano, il soffritto di cipolla e timo, sale e pepe, amalgamare per 30 secondi nel boccale a velocità da 3 a 4. Versare l’impasto sul piano da lavoro leggermente infarinato e formare gli gnocchi. Nel boccale pulito ed asciutto versare l’olio, unire l’aglio, insaporire per 3 minuti a 00°C a velocità 1. Unire la cicoria e la luganega, aggiustare di sale e pepe, cuocere per 10-12 minuti a Varoma nel boccale a velocità mescola dolce. In una pentola, in tempo utile per terminare le preparazioni contemporaneamente, portare ad ebollizione abbondante acqua salata nella quale cuocere gli gnocchi. Scolare gli gnocchi con una schiumarola. Versarli nel piatto da portata e condirli con il sugo di luganega e cicoria, spolverare con parmigiano e servire caldissimo.