|⇨ Girelle di lasagne al ragù bianco di carne e funghi

Girelle di lasagne al ragù bianco di carne e funghi

Le ghiotte Girelle di lasagne al ragù bianco di carne e funghi sono l’intrigante primo piatto che abbiamo scelto per proseguire il nostro consueto appuntamento settimanale con la nostra rubrica dedicata alle ricette per il Kenwood Chef, uno dei robot da cucina tra i più conosciuti e diffusi in Italia.


Le squisite Girelle di lasagne al ragù bianco di carne e funghi sono un ricco primo piatto della cucina italiana che qui vi proponiamo secondo la filosofia del Kenwood Chef.

Scopriamo cosa serve e cosa fare per poter preparare alla perfezione le nostre Girelle di lasagne al ragù bianco di carne e funghi.

Ingredienti per 6 persone:

– 210g di pasta fresca
– qb di parmigiano grattugiato
– 400g di besciamella
– 1 di tuorlo
– 300g di funghi misti puliti tagliati
– 200g di carne di manzo macinata
– 100g macinata di lombo di maiale
– 50g macinata di pancetta di maiale
– 1 bicchiere di vino rosso
– 1 bicchiere di latte
– 1 di porro medio
– qb di burro e olio extravergine d’oliva
– qb di noce moscata grattugiata
– 2 di rametti di timo
– qb di sale e pepe

Procedimento:

Preparate il ragù: versate l’olio e il burro nella ciotola della planetaria. Montate il gancio mescolatore e portate la temperatura a 160°C. Unite il porro che avrete tritato con il food processor, abbassate la temperatura a 110°C, velocità 0 e premete il pulsante con la freccia in senso orario. Fate appassire per 3-4 minuti. Unite la pancetta e fatela rosolare, quindi aggiungete la carne macinata. Quando cambierà colore salate, pepate, sfumate con il vino e lasciatelo evaporare. Aggiungete i funghi tagliati a fettine e il timo. Fate rosolare a 100°C, velocità 9, e unite il latte. Portate a bollore e lasciate cuocere per 1 ora aggiungendo altro latte caldo se necessario. Aggiustate di sale e pepe. Con la sfogliatrice stendete la pasta in 8 sfoglie sottili della lunghezza di circa 60 cm e larghe non più di 8. Formate un cordone di ragù al centro di ogni striscia e richiudetela a metà, facendo combaciare il bordo inferiore con quello superiore. Premete bene per sigillare. Arrotolate i cordoni così ottenuti in modo da formare una girella. Fissate l’estremità con un po’ di tuorlo sbattuto. Trasferite le girelle in una pirofila imburrata, coprite con la besciamella, abbondante parmigiano grattugiato  e infornate a 200°C per circa 40 minuti.