|⇨ Gelato all’albicocca

Premettiamo che grazie all’alto contenuto di vitamina A e vitamina C in unione con l’abbondanza di potassio e di fibre alimentari, l’ albicocca, grazie anche alla sua buona digeribilità, è senza dubbio un frutto con buone proprietà dal punto di vista nutrizionale.


Infatti la sua assunzione è particolarmente indicata per chi ha problemi di anemia o di spossatezza cronica, per le persone convalescenti, per gli anziani e per i bambini nell’età della crescita.

La vitamina A è altresì utile per lo sviluppo delle ossa e per il corretto funzionamento di tutti i tessuti del nostro organismo, mentre, l’alta percentuale di potassio presente nell’albicocca è in grado di prevenire vari disturbi a livello nervoso e muscolare.

Sempre a proposito della vitamina A ricordiamo che essa è in grado di stimolare la produzione di melanina, la sostanza responsabile dell’abbronzatura e della protezione della pelle. Il sorbitolo invece conferisce all’albicocca leggere proprietà lassative.

Ingredienti per 4 persone:

– 75 Cl Latte
– 300 G Zucchero
– 25 Cl Acqua
– 8 Uova
– 300 G Panna
– 1 Stecca Vaniglia
– 500 G Albicocche
– 1 Limone

Procedimento:

Snocciolate, pulite e lavate le albicocche (lasciandone una decina da parte), poi schiacciatele in una terrina, copritele col succo di limone e fatele macerare un’ora. Mettete lo zucchero nell’acqua e fatelo sciogliere così a freddo per circa mezz’ora. Fate scaldare il latte con dentro la stecca di vaniglia e spegnete prima che possa bollire. Lavorate i tuorli con lo zucchero e piano piano versatevi il latte (senza la vaniglia), battendo energicamente, dopodiché unite la panna montata. Passate al setaccio le albicocche e aggiungete il liquido ottenuto allo sciroppo di zucchero, mescolate ed unite tutto al latte e alla panna. Versate in un recipiente e mettete nel freezer. Dopo tre ore circa prendetelo e frullatelo fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea, aggiungete le albicocche che avete tenuto da parte fatte a pezzettini e servite. Con questo stesso procedimento potrete ottenere ogni tipo di gelato alla frutta, l’importante è lo sciroppo di base fatto con acqua e zucchero che deve sciogliersi sempre a freddo.