|⇨ Gelato al cioccolato bianco

Il Gelato al cioccolato bianco è il delicato e delizioso dessert che abbiamo selezionato per voi e per concludere la nostra consueta rubrica settimanale dedicata al Bimby, uno dei robot da cucina tra i più conosciuti e diffusi in Italia.


La ricetta che stiamo per proporvi è un originale dessert a base di ananas e noci. Oggi vi proponiamo una rivisitazione della ricetta classica della torta all’ananas che, in questa sede, viene realizzata seguendo la filosofia del Bimby. Il Gelato al cioccolato bianco risulterà estremamente semplice da realizzare e, grazie al nostro insostituibile Bimby, la andremo a realizzare anche in tempi decisamente contenuti. Scopriamo cosa serve e cosa fare per poter realizzare il Gelato al cioccolato bianco.

Ingredienti:

– 100gr zucchero
– 150gr latte
– 250gr panna
– 125gr cioccolato bianco

Procedimento:

Inserire lo zucchero nel boccale e portare per 5 secondi a velocità turbo facendo poi andare le lame a velocità 5. A questo punto inserire il cioccolato a pezzi e portare la velocità a 8 per 20 secondi. Aggiungere il latte e portare per 4 minuti a velocità 1 e a 80°. Fatto questo, potete far raffreddare il tutto, dopo di che aggiungere la panna e portare per altri 30 secondi a velocità 2/3. Quando avrete finito, potrete mettere in un contenitore e congelare.

Nota Bene:

Far uscire il contenitore dal freezer qualche minuto prima di servirlo nelle coppette, questo servirà a far rinvenire il gelato che, altrimenti, risulterebbe troppo compatto e duro per poterlo lavorare e porzionarlo.

Un ulteriore aiuto nel preparare le porzioni potrebbe venire da una tazza d’acqua calda, infatti, se immergete il cucchiaio nell’acqua calda prima d’utilizzarlo per preparare le porzioni, questo farà lavorare meglio il gelato grazie al calore che avrà acquisito per contatto con l’acqua calda. L’operazione va ripetuta più volte fino a quando non avrete finito le porzioni. Così facendo lavorerete il gelato molto più velocemente e potrete rimettere la vaschetta in freezer in pochi minuti senza che tutto il gelato si sia ammorbidito troppo.