|⇨ Garganelli con zucchine

I garganelli sono un tipo di una pasta all’uovo (rigata) ottenuta ripiegando delle piccole losanghe di pasta, riconosciuti prodotto tipico della regione Emilia-Romagna. L’aspetto è simile alle “penne” se si esclude che nel punto di sovrapposizione dei due lembi di pasta il garganello ha una diversa consistenza.


I condimenti più usati sono comunemente rappresentati dal prosciutto, dai piselli e da abbondante parmigiano reggiano, oppure un ragù realizzato utilizzando la pasta della salsiccia.

A Codrignano, piccola frazione del comune di Borgo Tossignano (BO), dal venerdì che precede la prima domenica di settembre al martedì successivo, si tiene la Sagra del Garganello, dal 1989.

Questo caratteristico tipo di pasta ha molteplici impieghi, scopriamo come utilizzarla per poter realizzare un primo piatto ghiotto ed invitante.

Ingredienti per 4 persone:

– 600 G Pasta Tipo Garganelli
– 2000 G Zucchine Piccole Con Relativi Fiori
– 5 Bustine Zafferano
– 1 Barattolino Senape Dolce (barattolini Da 125 G)
– 2 Spicchi Aglio
– 40 Cl Panna Liquida
– Olio D’oliva Extra-vergine
– Sale
– Pepe

Procedimento:

Rosolare a fuoco vivo con l’aglio le zucchine tagliate a rondelle sottili (circa 2 mm di spessore), a metà cottura aggiungere i fiori tritati grossolanamente. Una volta rosolate le zucchine, aggiungere la senape, lo zafferano e la panna mescolando. Versare in padella la pasta cotta al dente e ben scolata, saltare per alcuni minuti e servire.