|⇨ Gamberetti e asparagi

Proseguiamo il consueto appuntamento con la nostra rubrica settimanale dedicata alla cucina al microonde proponendovi la ricetta dei nostri Gamberetti e asparagi.


I Gamberetti e asparagi sono il prelibato secondo piatto che qui viene proposto secondo la filosofia della cucina a microonde. Questo secondo piatto vi incuriosirà prima, per poi conquistarvi con i suoi profumi e sapori unici ed indescrivibili. Scopriamo cosa serve e cosa fare per poter realizzare i deliziosi Gamberetti e asparagi.

Ingredienti per 4 persone:

– Gamberetti: 300 gr.
– Asparagi: 700 gr.
– Burro: 30 gr.
– Panna: 3 cucchiai
– Scalogno: 1
– Aglio: 1 spicchio
– Vino bianco secco: 1 cucchiaio
– Sale e pepe: q.b.

Procedimento:

Eliminate le parti più dure degli asparagi e pelateli con un pelapatate ad archetto; lavateli accuratamente in abbondante acqua fredda, asciugateli e tagliateli a pezzetti di 6-8 cm circa di lunghezza. Sbucciate lo scalogno e affettatelo sottilmente; sbucciate anche l’aglio e schiacciatelo leggermente. In un tegame, fate fondere la metà del burro e fate appassire lo scalogno e l’aglio, senza lasciarli colorire; unite i pezzetti di asparagi, un cucchiaio di acqua e il vino. Fateli cuocere per 10 minuti circa, a fuoco moderato e a recipiente coperto, rigirandoli di tanto in tanto. Nel frattempo, sgusciate i gamberetti e privateli del filo nero interno. Scolate gli asparagi, distribuiteli in una pirofila imburrata, adagiatevi sopra i gamberetti e insaporite con un pizzico di sale e uno di pepe appena macinato. Aggiungete al fondo di cottura degli asparagi la panna e fate ridurre iI liquido a fuoco vivace; togliete il tegame dal fuoco, unite alla salsa il burro rimasto diviso a dadini e incorporatelo bene, battendo con una forchetta. Con un cucchiaio distribuite la salsa sul composto nella pirofila; ponetela in forno, preriscaldato a 200°C, per 5 minuti circa finché la superficie sarà leggermente dorata. Servite caldo in tavola.

Nota Bene:

I tempi di cottura potrebbero variare da forno a forno, da marca a marca e da modello a modello, per tale motivo i tempi espressi nella presente ricetta vanno considerati come puramente indicativi, quindi fate affidamento alla vostra esperienza ed alla vostra conoscenza del modello e marca di forno a microonde che possedete.