Fusi di pollo al forno

Quest’oggi vi proponiamo una ricetta particolare, che vede come protagonista i fusi di pollo cotti al forno e sfumati con un delizioso fondo allo sherry ed arricchito da fresche fettine di limone che ne caratterizzano il profumo, capperi dissalati e foglioline di timo. Il tutto unito per creare un secondo piatto all’insegna della primavera, ideale per pranzi in famiglia e con gli amici. Una ricetta ideale per reinventare il classico pollo al forno e ripresentarlo in una veste alternativa che sicuramente non vi dispiacerà.

Ingredienti:

–  Pollo, 8 fusi,
–  1/2 bicchiere di Sherry secco,
–  un Limone non trattato,
–  Timo,
–  Prezzemolo,
–  50 gr di Capperi sottosale,
–  20 gr di Burro,
–  Olio extravergine d’oliva.
–  Sale,
–  Pepe,

Procedimento:

Passate i fusi sulla fiamma vivace in modo da eliminare gli eventuali residui di piume, lavateli ed asciugateli. Sciogliete il burro in un tegame assieme a d un filo d’olio, rosolatevi i fusi e lasciate che si dorino uniformemente. Sistemateli in una pirofila, spruzzateli con lo sherry ed il succo di mezzo limone, profumateli con qualche rametto di timo e completate con il mezzo limone rimasto tagliato a fettine. Condite di sale e cuocete in forno a 180° per 30 minuti. Durante la cottura girate i fusi e bagnateli con il loro fondo (che, se necessario potrete allungare con un pò d’acqua calda). A 10 minuti dal termine della cottura, aggiungetevi i capperi dissalati, una manciata di prezzemolo precedentemente tritato e una macinata di pepe.