Canederli in brodo di cappone ed erba cipollina

Come di consueto eccoci alla nostra rubrica settimanale di cucina dedicata al Kenwood Chef, uno dei robot da cucina tra i più conosciuti e diffusi in Italia. Questa settimana vedremo come realizzare con semplicità degli ottimi Canederli in brodo di cappone ed erba cipollina, un piatto tipicamente invernale, ideale per questo periodo dell’anno.

Ingredienti per 6 persone:

– ½ cappone
– 2 coste di sedano
– 1 carota
– 1 cipolla
– 1 patata
– 1 chiodo di garofano
– 1 foglia di alloro
– 250 gr di pane bianco raffermo
– 70 gr di pancetta in un’unica fetta
– 80 gr di speck in due fette
– 120 gr di farina 00
– 3 uova
– 250 ml di latte
– Erba cipollina q.b.
– Noce moscata q.b.
– Sale fino e grosso q.b.

Procedimento:

Brodo di cappone

Nella ciotola inox posizionare il cappone, il sedano, la carota, la cipolla steccata con il chiodo di garofano e la foglia di alloro; coprire tutto con 2,5 litri di acqua e portare la temperatura a 100°C. Dal bollore impostare il timer con il conto alla rovescia su 2 ore e salare con due cucchiai di sale grosso (coprire a piacere con il paraschizzi); trascorso questo tempo verificare il grado di cottura della carne, se si stacca facilmente interrompere altrimenti proseguire ancora 3 minuti. Togliere dal brodo la carne e gli odori e filtrare attraverso un setaccio; conservare il brodo coperto con pellicola alimentare fino al suo utilizzo.

Canederli

Inserire il food processor con la sua lama nella presa a media velocità; tritare finemente l’erba cipollina e il prezzemolo. Tenere da parte fino al loro uso. Riposizionare il coperchio superiore; nella ciotola inox versare le uova e il latte. Montare la frusta K in acciaio inox e avviare a velocità minima fino a rompere le uova; sminuzzare grossolanamente il pane raffermo e metterlo nella ciotola inox. A parte tagliare a coltello lo speck e la pancetta a dadini regolari e piccoli. Versarli nel composto di pane insieme alle erbe tritate, un cucchiaino di sale fino e la noce moscata secondo i propri gusti. Bagnare con il brodo caldo, tanto quanto necessario a inumidirlo senza inzuppare il composto. Aumentare inizialmente la velocità di mescolamento a 1 impostando il timer con il conto alla rovescia regolato su 5 minuti; in seguito aggiungere la farina a pioggia nella quantità necessaria a ottenere un composto lavorabile con le mani. Lasciar intiepidire per 15 minuti prima di formare i canederli. Nella ciotola inox versare 1,5 litri di brodo e impostare la temperatura a 100°C. Nel frattempo formare tra le mani i canederli e infarinarli leggermente; a bollore versarli nel brodo e cuocere impostando il timer sul conto alla rovescia per 20 minuti. Servire con il brodo secondo i gusti e decorare con un filo di erba cipollina.