|⇨ Funghi ripieni di salsiccia

Funghi ripieni di salsiccia

Siamo giunti al consueto appuntamento con la nostra rubrica settimanale dedicata alla cucina al microonde ed apriamo questo nostro appuntamento settimanale proponendovi la ricetta dei nostri Funghi ripieni di salsiccia.


I nostri Funghi ripieni di salsiccia sono un delizioso ed intrigante antipasto che qui viene proposto secondo la filosofia della cucina a microonde. Questo primo piatto vi incuriosirà prima, per poi conquistarvi con i suoi profumi e sapori delicati, unici ed indescrivibili. Scopriamo cosa serve e cosa fare per poter realizzare i nostri Funghi ripieni di salsiccia.

Ingredienti per 4 persone:

– Funghi champignon (A. bisporus) grandi, solo le cappelle – 8
– Salsiccia di maiale nodi – 2
– Carne macinata di manzo 100 gr
– Uova 1
– Parmigiano Reggiano 2 cucchiai da tavola
– Olio extravergine d’oliva (EVO) 4 cucchiai da tavola
– Pepe nero q.b.

Per la salsa:

– Funghi champignon (A. bisporus) solo i gambi – 8
– Cipollotti 1
– Spicchio di aglio 1
– Timo 3 rametti
– Brodo vegetale q.b.
– Olio extravergine d’oliva (EVO) 4 cucchiai da tavola
– Sale q.b.

Procedimento:

Quando dovete preparare i funghi ripieni, scegliete degli champignon grandi e uniformi nelle dimensioni. Dividete le cappelle dai gambi prestando attenzione a non rompere le cappelle poiché fungeranno da contenitori. Pulite le cappelle da eventuali residui terrosi strofinandoli delicatamente con un panno umido. Rimuovete dai gambi l’estremità finale con ancora attaccata la terra tagliandola con un coltellino affilato. Conservate la parte pulita dei gambi che servirà per realizzare la salsa d’accompagnamento. Rimuovete il budello dalle salsicce e fatele ricadere in una ciotola nella quale unirete anche il manzo macinato, un uovo ed il parmigiano grattugiato. Amalgamate gli ingredienti mescolandoli e schiacciandoli con un cucchiaio. Farcite le cappelle dei funghi con il composto di salsiccia appena realizzato senza esagerare. Ungere una teglia e trasferirvi le cappelle di champignons farcite.

Ungete i funghi ripieni con un filo d’olio e insaporite con una macinata di pepe nero. Infornate nel microonde con funzione crisp e cuocete per una quindicina di minuti circa. Se, invece, preferite una cottura di tipo più tradizionale, allora infornate i funghi a 180°C per 20-25 minuti circa. Rimuovete dal cipollotto la parte delle radici, il ciuffo verde ed il primo strato più esterno. Scaldate un giro d’olio extravergine d’oliva in padella ed unite uno spicchio d’aglio in camicia ed il cipollotto tritato. Mentre il contenuto della padella prende calore, tritate i gambi degli champignons. Non appena l’olio inizia a sfrigolare, unite i gambi tritati e fateli saltare a fuoco vivace. Aromatizzate la preparazione aggiungendo i rametti di timo. Protraete la cottura dei gambi di champignons per una decina di minuti aggiungendo poco brodo vegetale e del sale qualora il brodo non fosse salato. Sfornate le cappelle farcite dal forno e servitele accompagnandole con il sughetto a base di gambi.

Nota Bene:

I tempi di cottura potrebbero variare da forno a forno, da marca a marca e da modello a modello, per tale motivo i tempi espressi nella presente ricetta vanno considerati come puramente indicativi, quindi fate affidamento alla vostra esperienza ed alla vostra conoscenza del modello e marca di forno a microonde che possedete.