|⇨ Filetto in ratatouille

Il filetto in ratatouille è il delicato e delizioso secondo piatto che abbiamo selezionato per voi e per concludere la nostra consueta rubrica settimanale dedicata al Bimby, uno dei robot da cucina tra i più conosciuti e diffusi in Italia.


La ricetta che stiamo per proporvi è un originale secondo a base di cavolfiore e patate. Oggi vi proponiamo una rivisitazione della ricetta classica della torta all’ananas che, in questa sede, viene realizzata seguendo la filosofia del Bimby. Il filetto in ratatouille risulterà estremamente semplice da realizzare e, grazie al nostro insostituibile Bimby, la andremo a realizzare anche in tempi decisamente contenuti. Scopriamo cosa serve e cosa fare per poter realizzare il filetto in ratatouille.

Ingredienti per 4 persone:

– 700 g di filetto di maiale a tocchi
– 50 g di olio extravergine di oliva
– 20 g di farina bianca
– 200 g di brodo vegetale caldo
– 1 cipolla
– 1 gambo di sedano
– 1 carota
– 1 porro
– 1 melanzana tonda grossa
– 1 peperoncino
– 2 pomodori
– 2 spicchi di aglio
– 4 zucchine
– 1 mazzetto di erbe: basilico, prezzemolo, timo e rosmarino
– q.b. sale e pepe

Procedimento:

Mondare e lavare le verdure, tagliare a cubetti la melanzana e passarla in acqua e sale per 10 minuti. Togliere la buccia e i semi ai pomodori e tagliarli a tocchi. Tagliare le zucchine a bastoncini e tenere da parte. Tritare la cipolla, uno spicchio di aglio, il porro, una carota e il gambo di sedano: 7 secondi a velocità 7, riunire sul fondo con la spatola. Aggiungere 30 g di olio e stufare per 5 minuti a temperatura Varoma a velocità 1. Infarinare i tocchetti di carne, cuocere per 10 minuti a temperatura Varoma con movimento antiorario a velocità 1. Unire le erbe aromatiche formando un mazzetto, salare e pepare la carne, aggiungere il mazzetto di erbe e il brodo caldo, cuocere: 30 minuti a 100° con movimento antiorario a velocità 1. A cottura ultimata togliere e mettere da parte in caldo. Nel boccale pulito stufare il rimanente spicchio di aglio, il peperoncino e l’olio rimasto: 3 minuti a 100° a velocità 1. Scolare le melanzane dall’acqua e metterle nel boccale con le zucchine, aggiustare di sale e di pepe, aggiungere la polpa di pomodoro e cuocere: 15 – 20 minuti a 100° con movimento antiorario a velocità 1. A fine cottura unire la ratatouille ai tocchetti di carne, rigirare il tutto delicatamente e servire caldo.