|⇨ Filetto al vino rosso

Filetto al vino rosso

Concludiamo il consueto appuntamento con la nostra rubrica settimanale dedicata alla cucina al microonde proponendovi la ricetta dei nostri Filetto al vino rosso.


Il Filetto al vino rosso sono un tanto invitante quanto delizioso secondo piatto, estremamente buono e che qui vi proponiamo reinterpretandolo secondo la filosofia della cucina a microonde. Scopriamo cosa serve e cosa fare per poter realizzare il nostro Filetto al vino rosso.

Ingredienti per 4 persone:

– Filetto di bue: 600 gr.
– Carota: 1
– Cipolla: 1
– Sedano: 1 gambo
– Vino rosso corposo: 2 dl.
– Rosmarino: 1 rametto
– Aglio: 1 spicchio
– Olio di oliva extravergine: 4 cucchiai
– Sale e pepe: q.b.

Procedimento:

Spuntate la carota, pelatela con un pelapatate ad archetto o con un coltellino ben affilato, lavatela, asciugatela e tagliatela a rondelle. Sbucciate la cipolla e affettatela. Private il gambo di sedano dei filamenti, lavatelo accuratamente e dividetelo a pezzi. Pelate l’aglio e schiacciatelo leggermente. In una terrina preparate la marinata versandovi il vino; aggiungetevi la cipolla affettata, le rondelle di carota, il sedano a pezzi e l’aglio. Adagiatevi il filetto di manzo legato con uno spago da cucina. Fatelo riposare per 2 ore circa, rigirandolo di tanto in tanto. Trascorso questo tempo, scolate le verdure e tenetele da parte; scolate anche il filetto e asciugatelo con un canovaccio pulito. In un tegame su fuoco moderato fate scaldare l’olio e il rosmarino; adagiatevi il filetto scolato, conditelo con sale e pepe e fatelo rosolare, rigirandolo da ogni parte, a fuoco vivace, finché sarà ben colorito. Aggiungetevi le verdure tenute da parte e fatele cuocere per 3-4 minuti mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno. Versate tutta la marinata nel tegame e fate cuocere in forno a 200°C per 15-20 minuti circa, irrorando due o tre volte il filetto con il sugo di cottura. Scolate il filetto, lasciatelo riposare per 5 minuti e dividetelo a fette piuttosto spesse. Disponete le fette di filetto sul piatto da portata e accompagnatele con verdure di stagione a piacere o con patate al latte.

Nota Bene:

I tempi di cottura potrebbero variare da forno a forno, da marca a marca e da modello a modello, per tale motivo i tempi espressi nella presente ricetta vanno considerati come puramente indicativi, quindi fate affidamento alla vostra esperienza ed alla vostra conoscenza del modello e marca di forno a microonde che possedete.