|⇨ Maccheroni gratinati ai peperoni

Maccheroni gratinati ai peperoni

Proseguiamo il consueto appuntamento con la nostra rubrica settimanale dedicata alla cucina al microonde proponendovi la ricetta dei nostri Maccheroni gratinati ai peperoni.


I Maccheroni gratinati ai peperoni sono il prelibato primo piatto che qui viene proposto secondo la filosofia della cucina a microonde. Questo secondo piatto vi incuriosirà prima, per poi conquistarvi con i suoi profumi e sapori unici ed indescrivibili. Scopriamo cosa serve e cosa fare per poter realizzare i deliziosi Maccheroni gratinati ai peperoni.

Ingredienti per 4 persone:

– maccheroni: 360 gr.
– peperoni grossi e carnosi: 4
– capperi sotto sale: 80 gr.
– olive nere: 80 gr.
– pangrattato: 5 cucchiai
– aglio: 2 spicchi
– origano: 1 pizzico
– prezzemolo triatto: 1 pizzico
– olio d’oliva extravergine: mezzo bicchiere
– sale e pepe: q.b.

Procedimento:

Lavate i peperoni, asciugateli bene e metteteli in forno caldissimo per 5-6 minuti; quindi sfornateli, privateli della pellicina, dei semi e dei filamenti e tagliateli a listarelle. Ponete sul fuoco in una pentola abbondante acqua salata per la cottura della pasta. Sbucciate gli spicchi di aglio, tritateli, mescolateli al prezzemolo e poneteli a soffriggere in una casseruola con metà dell’olio; quindi unitevi le olive, eventualmente snocciolate, l’origano, i capperi, lavati e dissalati, un pizzico di pepe e fate insaporire, a fuoco medio e a recipiente coperto, per 8-10 minuti. Appena l’acqua prenderà l’ebollizione, versatevi la pasta, lasciandola cuocere molto al dente; poi scolatela bene e conditela con il soffritto e metà dei peperoni. Ungete con un cucchiaio di olio una teglia da forno e versatevi a strati un po’ di pasta, l’altra metà dei peperoni e una spolverizzata di pangrattato: l’ultimo strato dovrà essere di pangrattato. Irrorate la superficie con l’olio rimasto e infornate a 200°C per 20-25 minuti. Servite ben caldo in tavola.

Nota Bene:

I tempi di cottura potrebbero variare da forno a forno, da marca a marca e da modello a modello, per tale motivo i tempi espressi nella presente ricetta vanno considerati come puramente indicativi, quindi fate affidamento alla vostra esperienza ed alla vostra conoscenza del modello e marca di forno a microonde che possedete.