Filetti di Tacchino alla Bolognese

Questo piatto della cucina bolognese è molto gustoso e saporito. In alternativa al tacchino si può utilizzare del petto di pollo, della lonza di maiale o del vitello. Il risultato finale sarà simile variando solo il sapore della carne. Scopriamo cosa serve e cosa fare per realizzarlo.

Ingredienti per 4 persone:

–  4 fettine di tacchino
–  4 fette di prosciutto crudo
–  4 fette di formaggio groviera
–  70 g di burro
–  2 cucchiai di brodo ristretto
–  farina
–  pangrattato
–  sale
– pepe

Procedimento:

Battete leggermente i filetti di tacchino, salateli, pepateli, infarinateli un poco, poi passateli nell’uovo sbattuto e nel pangrattato. Metteteli, senza sovrapporli, in un tegame dove avrete fatto dorare il burro, e lasciateli cuocere dalle due parti a fuoco basso. Su ogni filetto disponete poi una fetta di prosciutto, che ricoprirete con una di groviera. Mettete il tegame in forno ben caldo a 180 gradi e toglietelo appena il formaggio inizierà a sciogliersi; versatevi il fondo di cottura mescolato al brodo ristretto e servite subito.