Riso e gamberi in un caschetto di ananas

Per il nostro consueto appuntamento con la cucina dal mondo, questa settimana faremo ritorno in Thailandia alla scoperta di un piatto tipico della gastronomia di questo paese. Quello che vi proponiamo quest’oggi è un primo piatto tanto esotico quanto buono che, difficilmente deluderà le vostre aspettative. Scopriamo cosa serve e cosa fare per realizzarlo.

Ingredienti:

– 1 ananas maturo
– 800 grammi di riso jasmine
– 4 confezioni di polpa di granchio
– 4 etti di gamberi di media dimensione
– 4 uova
– 2 spicchi di aglio tagliati fini
– 2 cucchiai di red curry paste
– 2 lime spremuti
– 1 cucchiaio e mezzo di fish sauce
– 1 cucchiaio di salsa di soya
– 30 grammi di piselli
– pepe, sale, olio

Procedimento:

Piegate l’ananas in posizione orizzontale e tagliatelo per il lungo appena sopra la sua metà. Con un cucchiaio iniziate a spolpare l’ananas e mettetelo da parte. Lasciate il riso ammollo per almeno 6 ore per liberarlo dell’amido. Poi bollitelo lasciandolo al dente. In una pentola wok scaldate l’olio e soffriggete l’aglio. Poi versate le uova e strapazzatele fino a quando non saranno pronte. Aggiungete la red curry paste, la polpa di granchio, i gamberi e il riso e continuate a mescolare. Versate la salsa di soya, la fish sauce, il succo dei lime, i piselli e saltate il riso per circa 4 minuti. E da ultimo la polpa di ananas e un po’ del suo succo. Regolate di pepe se vi piace e servite il piatto dentro il caschetto di ananas spolpato.