Farfalle al rosmarino

Farfalle al rosmarinoSecondo recenti ricerche, l’uso regolare del rosmarino mantiene giovani e migliora la circolazione sanguigna, aiutando soprattutto chi si sente privo di forze e debilitato, magari a causa di cali di pressione. Grazie ai suoi potenti antiossidanti il rosmarino svolge un ruolo protettivo dei riguardi del fegato, organo che risente più di tutti gli effetti dello stress.

Già nell’epoca romana il rosmarino veniva utilizzato per uso curativo al fine di lenire il mal di denti o slogature e torcicollo; oggi lo si usa per curare la colite o la nausea, come rimedio ai dolori reumatici, le fitte cardiache o i problemi di digestione.

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 g di pasta tipo farfalle,
  • 3 spicchi di aglio,
  • 4 rametti di rosmarino,
  • 200 g di panna,
  • 600 g di pomodori perini,
  • formaggio grana grattugiato,
  • 3 cucchiai di olio d’oliva,
  • sale,
  • pepe.

Procedimento:

Scottare i pomodori per qualche minuto. Scolarli, spellarli, eliminare i semi e tagliarli a pezzettini. Mondare il rosmarino e sbucciare l’aglio, tritarlo con gli aghi di rosmarino. In 1 casseruola mettere, a freddo, 3 cucchiai di olio, il trito e i pomodori e far cuocere per 20 minuti, salare e pepare. Fuori dal fuoco unire la panna e mescolare. Rimettere sul fuoco per 5 minuti a fuoco basso. Cuocere la pasta al dente, condirla con la salsa e spolverizzare di grana.