|⇨ Fagottini porro e alga arame

Fagottini porro e alga arame

Siamo giunti al consueto appuntamento con la nostra rubrica settimanale dedicata alla cucina vegetariana/vegana ed apriamo questo nostro appuntamento settimanale proponendovi la ricetta dei nostri Fagottini porro e alga arame.


I nostri Fagottini porro e alga arame sono un delicato antipasto che qui viene proposto secondo la filosofia della cucina vegetariana/vegana. Questo primo piatto vi incuriosirà prima per i suoi accostamenti, per poi conquistarvi con i suoi profumi e sapori unici ed indescrivibili, profumi e sapori tipici della cucina mediterranea. Scopriamo cosa serve e cosa fare per poter realizzare gli squisiti Fagottini porro e alga arame.

Ingredienti per 5 persone:

– 2 porri
– 1/4 di finocchio
– 1 manciata di germogli di soia
– mezzo cucchiaino di alga arame
– 1 cuchiaino di coriandolo
– 1 cuchiaino di semi di senape
– mezzo cucchiaino di zenzero
– mezzo cucchiaino di cannella
– 1 cucchiaio di olio evo
– sale

Procedimento:

Sciacquare le alghe e metterle in ammollo per un’ora in acqua fredda, poi bollirle per 10 minuti. Lavare e tagliare i porri, uno inciderlo nel verso della lunghezza fino alla metà del diametro per ottenere dei fogli, che useremo per mettere il ripieno. Io ho ottenuto 20 fogli. Il secondo, tagliarlo sempre verso lunghezza ed ottenere delle striscioline, che andranno poi saltate, e saranno parte del ripieno. Lavare i germogli di soia. Lavare e tagliare il finocchio a striscioline. Con un filo d’olio evo, saltare a fiamma vivace le striscioline di porro, aggiungere dopo 2 minuti quelle di finocchio ed infine, dopo un altro paio di minuti, i germogli di soia. Saltare il tutto per un paio di minuti, aggiungere mezzo bicchiere d’acqua, il sale e le spezie e far cuocere a fuoco basso per almeno 10 minuti. Lasciar riposare. Nel frattempo, far sbollentare per un minuto circa le foglie del porro. Scolarle e raffreddarle sotto acqua fredda. Ora stendere una foglia di porro e riempirla con poche delle verdure cucinate precedentemente in padella. Chiudere due lati e sovrapporre un’altra foglia di porro nel senso inverso per formare un fagottino. E così fino ad aver preparato tutti i fagottini. Metterli in un piatto e cospargervi sopra le alghe arame.