|⇨ Cullurielli (ciambelline fritte di patate)

Cullurielli (ciambelline fritte di patate)

I deliziosi Cullurielli (ciambelline fritte di patate) e sono un ghiottissimo e squisito antipasto che abbiamo selezionato per voi per aprire la nostra consueta rubrica settimanale dedicata al Bimby, uno dei robot da cucina tra i più conosciuti e diffusi in Italia.


La ricetta che stiamo per proporvi è un classico antipasto tipico della cucina italiana che qui viene realizzato seguendo la filosofia del Bimby. Gli intriganti Cullurielli (ciambelline fritte di patate), risulteranno estremamente facili da realizzare e, grazie al nostro insostituibile Bimby, le si potrà realizzare anche in tempi decisamente contenuti. Scopriamo cosa serve e cosa fare per poter realizzare gli squisiti Cullurielli (ciambelline fritte di patate).

Ingredienti per 4 persone:

– 300 g patate, già lessate
– 300 g di farina
– 25 g di lievito di birra
– abbondante olio per friggere
– sale

Procedimento:

Lessare le patate, sbucciarle e metterle a tocchetti nel boccale per 60 secondi a velocità 7. Aggiungere la farina, il lievito e il sale proseguire per 3 minuti velocità spiga. Mettere l’impasto a lievitare per un’ora. Poi formare tante ciambelline (io l e filo aiutandomi con la farina) metterle su un vassoio e farle lievitare nuovamente. Infine friggerle in abbondante olio.