Crostini al pompelmo e formaggio

Crostini al pompelmo e formaggioSicuramente il pompelmo rappresenta un prezioso alimento disinfettante e stimolante dell’apparato digerente, per questo motivo se ne consiglia l’assunzione a fine pasto, soprattutto se abbondante.

L’assunzione di pompelmo è suggerita in casi di inappetenza,, alimentazione degli anziani, difficile digestione, disturbi del fegato, insufficienza renale, capillari fragili, ed infezioni polmonari.

Per le sue proprietà il pompelmo è un alimento indicato a fine pasto per le persone in sovrappeso, in quanto accelera la trasformazione dei grassi in energia. Se assunto in dosi corrette insieme alla caffeina, per esempio un cucchiaio di succo di pompelmo in una tazzina di caffè, diventa un ottimo analgesico con poche controindicazioni.

Non è ancora completamente chiaro il comportamento per quanto riguarda  il suo utilizzo nelle terapie disintossicanti da droghe pesanti; alcuni principi attivi, tra cui bergamottina e naringenina, sarebbero in grado di calmare in parte  le crisi d’astinenza, quasi fossero una sorta di metadone naturale.

Ingredienti per 6 persone:

  • pancarré
  • 150 g di formaggio olandese
  • 1 cucchiaio di formaggio groviera grattugiata
  • 2 pompelmi
  • 2 cucchiai di panna
  • 1 tuorlo d’uovo
  • burro
  • sale
  • pepe

Procedimento:

Spremete i pompelmi e versate il succo filtrato in una casseruola. Aggiungete una noce di burro, la groviera e il formaggio olandese grattugiati. Salate e pepate. Amalgamatevi la panna e cuocete per 10 minuti mescolando molto bene. Spegnete e incorporate il tuorlo al composto. Ponete di nuovo sul fuoco e, senza far bollire, continuate a mescolare fino a quando la crema risulterà liscia e omogenea. Togliete la crosta alle fette di pane e spalmatele con il composto. Ponetele sulla placca del forno leggermente imburrata e fate dorare in forno preriscaldato a 180 gradi. Servitele calde.