|⇨ Crostatine salate

La Crostatine salate è l’originale e l’intrigante antipasto che abbiamo selezionato per voi e che utilizziamo per aprire la nostra consueta rubrica settimanale dedicata al Bimby, uno dei robot da cucina tra i più conosciuti e diffusi in Italia.


La ricetta che stiamo per mostrarvi è quella di un antipasto che vi intrigherà col suo originale accostamento di ingredienti. Si tratta di un antipasto che qui reinterpretiamo e reinventiamo secondo la filosofia del Bimby. La Crostatine salate, non solo è deliziosa, ma risulterà anche estremamente semplice da realizzare e, grazie al nostro insostituibile Bimby, la si realizzerà anche molto velocemente. Scopriamo cosa serve e cosa fare per poter realizzare la nostra Crostatine salate.

Ingredienti:

– 1 dose di pasta brisè,
– 150 g di Taleggio,
– 2 zucchine,
– 50 g di formaggio bianco cremoso,
– 50 g di panna fresca,
– pepe bianco,
– olio extra vergine d’oliva,
– noce moscata,
– sale,
– erba cipollina,
– pirottini da forno

Procedimento:

Preparare la pasta e porla a riposare in frigo avvolta con un canovaccio pulito e privo di odore (attenzione al profumo del detersivo: rischiate di rovinare ogni preparazione!!!). Inserire nel boccale le zucchine con un po’ d’olio e il sale. Portate per 20 secondi a velocità 4 + inserire farfalla e 2 minuti velocità 1 a 100°C. far raffreddare un pochino, togliere la farfalla e aggiungere taleggio, pepe e noce moscata, velocità 3-4, 1 minuto. Stendere la pasta brisè e ritagliare dei piccoli cerchi da inserire nei pirottini da forno. Aggiungere il composto a riempire il pirottino fino a circa 2/3 e inserire in forno preriscaldato a 150° per 15 minuti circa. Mentre cuociono, lavare e asciugare il boccale e inserirvi la panna con un pizzico di sale e il formaggio morbido. Velocità 2 con la farfalla per 1-2 minuti o comunque finché non si è ben montato. Servite immediatamente le crostatine guarnendole con ciuffi della spuma ottenuta e fiocchetti di erba cipollina o, in alternativa, fatele cuocere un po’ meno, tiratele fuori dal forno e riscaldatele qualche momento prima di servirle, avendo però cura di conservare la spuma in frigo.