Crostatine di pollo e zucchine

Questo è un modo per rendere i secondi piatti un po’ più sfiziosi, variare la solita insalata mista di pranzo, nascondere le proteine qua e là senza mettere in tavola una vera bistecca. Sono ottime anche come antipasto e molto pratiche perché si possono preparare con un certo anticipo. In pratica si tratta di una base di verdure che si possa tagliare a listarelle da mettere sotto e di un ripieno di quel che si vuole, pollo alle spezie, pomodoro e mozzarella, tacchino e funghi, mix di formaggi.

Ingredienti per 6/8 formine:

– 1 kg di zucchine piccole;
– 1 petto di pollo;
– 100 gr di ricotta;
– senape a piacere;
– acqua e sale;
– burro per imburrare.

Procedimento:

Pulire le zucchine, tagliarle a listarelle sottili e sbollentarle in acqua salata per 5 minuti. Prelevarle dalla pentola e metterle a raffreddare in un piatto o su un tagliere senza sovrapporle. Nella stessa acqua sbollentare il petto di pollo tagliato a cubetti regolari per qualche minuto, in modo che sia poco cotto. Scolarlo e farlo raffreddare. Accendere il forno a 160°. In una terrina condire il pollo con la ricotta mescolata alla senape (oppure a piacere con olio evo e semi di finocchio per dire, o con tutto quel che vi passa per la testa) e aggiustare di sale. Imburrare degli stampi da crostatina, creare un fondo con le zucchine poi sistemare i cubetti di pollo conditi e finire con le listarelle di zucchine e qualche seme di sesamo. Infornare per 20 minuti. Si possono servire sia fredde che tiepide, al centro del piatto con una bella insalata mista tutt’intorno.