Crispelle di San Giuseppe

Quello che vi stiamo per proporre è un particolarissimo dolce che viene realizzato, come suggerisce il nome stesso, per la ricorrenza di San Giuseppe. Si tratta di un dolce atipico realizzato a base di riso che, grazie anche ai suoi ingredienti, non ha nulla da invidiare ai dolci classici. Anche se il nome fa pensare che possa essere realizzato solo per il 19 Marzo, nessuno vieta di poterlo realizzare anche in momenti diversi dell’anno.

Ingredienti:

1 kg di riso,
1 kg di farina 00,
1 lt di latte,
lievito di birra 1 panetto,
miele grezzo,
un pizzico di sale,
olio o strutto per friggere.

Procedimento:

La sera prima, versare in una casseruola il latte con un pizzico di sale e metterlo sul fuoco. Quando inizia l’ebollizione, versare il riso, lasciando che assorba tutto il liquido. La mattina dopo aggiungere il lievito diluito in un po’ d’acqua e la farina a poco a poco. Fare riposare per due ore. Trascorso questo tempo, formare con il composto dei lunghi e sottili bastoncini, quindi friggerli nell’olio o nello strutto bollente. Scolare le crispelle del grasso di frittura, disporle su un piatto di portata e versare sopra il miele sciolto a bagnomaria. Servire calde.