Crema Parigina (Ganache)

La crema ganache, detta anche crema parigina, è una crema che si ottiene mescolando panna fresca e cioccolato (di solito in quantità uguali). Si prepara versando la panna bollita sul cioccolato e mescolando con piccole oscillazioni al centro del recipiente. La ricetta varia secondo l’uso, inoltre più grande è la quantità di cioccolato in rapporto alla panna, maggiore sarà la consistenza della ganache.

La ganache deriverebbe il suo nome da un errore di manipolazione: un apprendista aveva versato per errore della panna bollente nel cioccolato e il suo maestro lo apostrofò ganache (in francese maldestro). Il composto, invece di essere inutilizzabile, si rivelò delizioso e così si chiamò come il suo inventore.

Ingredienti:

– 200 g. di panna da montare,
– 300 g. di cioccolato fondente (scaglie),
– 100 g. di crema pasticciera.

Procedimento:

In una casseruola si fa scaldare la panna con il cioccolato a fuoco basso, facendo attenzione affinché il composto non bolla mai. Si continua a mescolare finché il cioccolato non sarà fuso amalgamandosi bene alla panna; si ottiene cosi una crema marrone di consistenza vellutata.  Si leva la crema dal fuoco e si versa in una terrina lasciandola raffreddare al fresco. Dopodiché si immerge la terrina in un recipiente con dei cubetti di ghiaccio, si aggiunge la crema pasticciera e si lavora con una frusta fino a che sarà diventata soffice e gonfia. Adesso è pronta per decorare torte o farcire dolci.