Crema di riso e lenticchie

Di solito per un primo si intende e si è portati a pensare ad un primo asciutto ed alla classica pasta, ma esistono diversi primi a base di zuppe, creme e vellutate che non hanno nulla da invidiare alla pasta e quello che stiamo per proporvi oggi ne è un ottimo esempio che coniuga delicatezza e bontà.

Ingredienti per 4 persone:

150 gr. di lenticchie secche,
50 gr. di riso per minestre,
80 gr. di prosciutto cotto affumicato tagliato spesso (prosciutto di Praga),
2 cucchiaiate di ortaggi misti per soffritto,
1.5 L. di brodo vegetale,
1 spicchio di aglio,
1 ciuffo di prezzemolo,
una foglia di alloro,
olio extravergine di oliva,
sale e pepe q.b.

Procedimento:

Sciacquate le lenticchie sotto l’acqua corrente e mettetele a bagno in acqua fredda per 12 ore. Tritate grossolanamente metà del prosciutto e tagliate a bastoncini corti e sottili (a julienne) l’altra metà.

Fate rosolare gli ortaggi del soffritto in una casseruola con due cucchiai di olio. Unite l’alloro, il prosciutto tritato grossolanamente e l’aglio sbucciato e schiacciato. Aggiungete le lenticchie ammollate e sgocciolate. Mescolate, coprite con il brodo e fate cuocere a fiamma media mescolando di tanto in tanto.

Eliminate l’aglio e e l’alloro. Frullate la minestra fino a ottenere una crema. Unite il riso, mescolate e portatelo a cottura. Regolate di sale e pepe.

Rosolate i bastoncini di prosciutto in una padella antiaderente con un filo di olio e fateli dorare bene. Tritate il prezzemolo finemente. Servite la crema distribuendo su ogni porzione il prosciutto rosolato e una spolverizzata di prezzemolo.

Tags: