|⇨ Crema di Piselli

Piselli

I piselli sono coltivati dall’era neolitica e hanno accompagnato i cereali nelle origini dell’agricoltura nel Vicino Oriente. Nell’Antichità e nel Medioevo sono stati un alimento base in Europa e nel bacino del Mediterraneo.


Ai nostri giorni, la sua coltura è praticata nei cinque continenti, particolarmente nelle regioni a clima temperato dell’Eurasia e dell’America del Nord.

Il pisello secco è un alimento tradizionalmente importante in alcuni paesi, in particolare nel subcontinente indiano e in Etiopia, ma è relativamente in disuso come farinaceo e come fonte di proteine nella maggior parte dei paesi occidentali, dove è ormai principalmente coltivato per l’alimentazione animale o per l’esportazione. Dopo il XVII secolo, il pisello è divenuto un legume fresco popolare, la cui consumazione durante tutto l’anno è favorita dalle tecniche di conservazione e di surgelazione.

Ingredienti per 4 persone:

– 600 gr Piselli
– 2 Patate
– 1 Cipolla Bianca
– 4 Fette Pancarré
– Olio d’oliva Extra-vergine
– Sale

Procedimento:

Cuocete in acqua salata i piselli sgranati, le patate a dadini e la cipolla affettata. Quando le verdure sono cotte togliete un mestolo di piselli e passate il resto al frullatore. Rimettete la minestra sul fuoco, riportate a bollore, unite i piselli interi, aggiustate di sale. Nel frattempo abbrustolite le fette di pancarré divise in due in poco olio, sistematele nelle fondine, sopra mettete la crema di piselli, condite con un filo d’olio extra vergine e servite.