|⇨ Antipasto ai Frutti di Mare

Antipasto

L’antipasto è una pietanza consumata all’inizio del pasto e che precede i primi piatti. Corrisponde grosso modo all’hors d’œuvre francese e allo starter inglese.


Si distinguono in antipasti freddi e caldi, semplici (cioè costituiti da un solo ingrediente di base) e composti (cioè costituiti da più preparazioni assortite). L’antipasto è servito in piccole quantità poiché il suo compito è quello di stuzzicare l’appetito in attesa delle portate principali. In caso di antipasto servito in quantità abbondante si parla di “piatto di inizio”.

L’antipasto può essere a base di pesce, verdura, carne o salumi, questi ultimi sempre presenti nell’antipasto all’italiana. Può trattarsi quindi di semplici stuzzichini, tartine ma anche di preparazioni più complesse.

Ingredienti per 4 persone:

– 1000 gr Frutti di Mare (cozze, Vongole)
– 1 Bicchiere Olio d’oliva
– 2 Spicchi Aglio
– 2 Cucchiai Prezzemolo Tritato

Procedimento:

Lavate bene sotto l’acqua corrente tutti i frutti di mare che avete a disposizione (attenzione che si tratti di prodotti veramente freschi; se non ne siete sicuri, sarà meglio optare per quelli surgelati!). Mettete in un tegame l’olio e l’aglio schiacciato; non appena questo avrà preso colore, unite i frutti di mare e fateli cuocere a fiamma vivace e a recipiente coperto bene aperti, cospargete di prezzemolo tritato, togliete dal fuoco e servite caldissimo.