Costine d’agnello con mandorle e fragole

costine-dagnello-con-mandorle-e-fragoleL’agnello di solito è un secondo tipico del periodo pasquale accompagnato con patate o contorni di verdura per realizzare pietanze tradizionali nel gusto.  Oggi vogliamo, grazie alla versatilità della fragola nell’accompagnare secondi piatti dal gusto deciso, regalarvi una piacevole alternativa da servire ai vostri ospiti anche nel periodo primaverile-estivo. Come avrete modo di scoprire, la fragola assieme alle mandorle e al limone dona alle costine d’agnello da latte (molto tenere nella consistenza) un gusto decisamente particolare  in risposta a quel pubblico di nicchia che non si accontenta dei soliti abbinamenti ma è sempre alla ricerca di qualcosa di nuovo.

Ingredienti per 4 persone: 

8 costine d’agnello da latte
2 cipollotto fresco
2 limone non trattato
10 fragole grandi
60 gr cherry
mandorle spellate q.b.
miele q.b.
foglioline di menta q.b.
olio extravergine di oliva
sale e pepe q.b.

Procedimento:

Grattugiare grossolanamente la buccia di limone dopo averlo lavato e metterla da parte. Tagliare successivamente il limone a metà per ricavarne il succo e versarlo sulle costine d’agnello per farle insaporire. In una padella antiaderente con un filo d’olio tostare le costine da un lato e dall’altro. Nel frattempo mondare e lavare la frutta e le verdure ed unire il cipollotto fresco tagliato a julienne ,sfumare il tutto con lo cherry a fuoco vivo. Aggiungere le fragole precedentemente lavate e tagliate insieme alle mandorle e  se necessario correggere con acqua sino a cottura. Salare, pepare e unire un filo di miele (addolcirà il sapore della carne). Aromatizzare con foglioline di menta e la grattugiata di limone.