|⇨ Coni di Prosciutto

Coni di Prosciutto

Il prosciutto è un taglio della carne del maiale. In campo alimentare il suo uso principale è la creazione di due salumi: il prosciutto crudo e il prosciutto cotto.


Tecnicamente e più correttamente, in lingua italiana col termine “prosciutto” ci si riferisce ad un taglio di carne dell’arto posteriore del maiale, dall’anca alla prima fila delle ossa tarsali, volgarmente noto come coscia. Sebbene in rari casi esso possa essere cucinato e servito fresco, la maggior parte dei prosciutti viene conciata o stagionata.

Le prime notizie della produzione di prosciutto in Italia possono ricondursi alla civiltà etrusca del VI – V secolo a.C. Questa parte del suino viene usata in tutto il mondo per creare diversi prodotti gastronomici, fra i più pregiati vi sono due prodotti italiani, molto diffusi in tutto il territorio nazionale: il prosciutto crudo, che è tra i prodotti agroalimentari italiani più famosi ed esportati nel mondo, e il prosciutto cotto, abbondantemente consumato in tutto il territorio nazionale.

Ingredienti per 4 persone:      

– 4 Fette Prosciutto Cotto
– Insalata Russa
– Gelatina
– Cetriolini Sott’aceto

Procedimento:

Fate la gelatina seguendo le istruzioni e con un po’ di essa velate il fondo di un piatto da portata. Riempite le fette di prosciutto con l’insalata russa, arrotolatele a cono, sistematele sopra la gelatina, decorate con fettine di cetriolo, ricoprite con la gelatina rimasta.