Ciuppin

Il Ciuppin è una zuppa di pesce di origine ligure. Il piatto costituiva originariamente un cibo povero che veniva preparato utilizzando pesce di scoglio e avanzi di pane raffermo. Esistono numerose varianti della ricetta del Ciuppin: ogni famiglia ligure tende infatti ad avere la sua versione così come la ricetta varia passando dalla Riviera di Levante a quella di Ponente. Abbiamo provato la ricetta del Ciuppin utilizzando una di quelle più diffuse e conosciute che, di certo, non sarà la versione originale che, purtroppo, resta di difficile individuazione. Scopriamo cosa serve e cosa fare per poterla realizzare al meglio.

Ingredienti per 4 persone:

– Dentice
– Aglio
– Carota
– Sedano
– Prezzemolo
– Cipolla
– Sale
– Origano

Procedimento:

Soffriggere in un coccio un trito d’aglio, carota, sedano, prezzemolo, cipolla. Irrorare di vino bianco e far sfumare. Aggiungere pomodori a pezzetti e far sobbollire 10 minuti; allungare con acqua sufficiente ad avere consistenza semiliquida, salare ed unire il pesce pulito e squamato; cuocere finché si sfalda. Togliere i tocchi di polpa e passare al setaccio, quindi rimettere sul fuoco; riunirvi la polpa, pepare e spruzzarvi origano. Dopo 5 minuti servire con crostini di pane.