Carpaccio di Funghi con radicchio

Carpaccio di Funghi con radicchioIl carpaccio è un piatto a base di carne cruda, proposto con questo nome a Venezia in onore del pittore Vittore Carpaccio nel periodo di una mostra a lui dedicata svoltasi nel 1963. questo per quanto riguarda la ricetta originale, ma come per molti dei piatti che vi abbiamo proposto, esistono diverse varianti di carpaccio e quella che vi stiamo per proporre reinventa la ricetta sostituendo la carne con i funghi e così facendo creando un contorno impareggiabile dal sapore delicato.

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 funghi porcini freschi grandi,
  • 2 limoni (succo),
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato,
  • 4 cespi piccoli di radicchio,
  • olio d’oliva extra-vergine,
  • sale.

Procedimento:

Pulite i funghi, staccate i gambi e tagliateli a sottili lamelle nel senso della lunghezza; allargateli su un vassoio, spruzzateli con un succo di limone, copriteli con un foglio di pellicola e teneteli al fresco fino al momento di servire. Tagliate le cappelle a dadini piccolissimi e saltateli per mezzo minuto in una padella leggermente unta d’olio, rigirandoli continuamente: non devono cuocersi, ma asciugarsi soltanto. Sbattete 4 cucchiai d’olio in una ciotolina con il succo di limone che resta, una presa di sale e il prezzemolo, tritato. Distribuitele lamelle dei gambi nei piatti individuali e cospargetele con la dadolata di cappelle; completate con l’insalata pulita e condite con la salsetta preparata.

Nota Bene:

Una variante di questa ricetta accompagna i funghi con scaglie di Parmigiano Reggiano (esattamente da come si vede nella foto che accompagna questa ricetta), non è fondamentale ma arricchisce di sapore il piatto.