|⇨ Cannelloni di magro

Cannelloni di magro

Siamo giunti al consueto appuntamento con la nostra rubrica settimanale dedicata alla cucina vegetariana/vegana ed apriamo questo nostro appuntamento settimanale proponendovi la ricetta dei nostri Cannelloni di magro.


I nostri Cannelloni di magro sono un delicato primo piatto che qui viene proposto secondo la filosofia della cucina vegetariana/vegana. Questo primo piatto vi incuriosirà prima per i suoi accostamenti, per poi conquistarvi con i suoi profumi e sapori unici ed indescrivibili, profumi e sapori tipici della cucina mediterranea. Scopriamo cosa serve e cosa fare per poter realizzare gli squisiti Cannelloni di magro.

Ingredienti per 2 persone:

– 1 porro
– 1 mazzo di bietoline
– 10 cannelloni di grano duro
– 200 g di ricotta di soia
– panna di soia
– passata di pomodoro
– noce moscata
– pepe
– lievito alimentare in scaglie
– olio extra vergine d’oliva

Procedimento:

Tagliate a fettine sottili il porro. Pulite le bietoline senza scolarle troppo accuratamente. In una padella larga scaldate un po’ d’olio extravergine e soffriggete delicatamente il porro. Dopo un minuto, aggiungete le bietoline grossolanamente affettate, un pizzico di sale, coprite e lasciare stufare a fuoco basso per un po’. Le bietoline tireranno fuori la loro acqua, ma se si dovessero asciugare troppo, aggiungetene un pochino. Poco prima della cottura scoperchiate la pentola. Nel frattempo, portate ad ebollizione abbondante acqua salata con un cucchiaio d’olio e sbollentate per pochi minuti i cannelloni, per facilitarne poi la cottura in forno. Lasciateli asciugare senza sovrapporli, in modo che non si attacchino. Nel frattempo, preparate un sugo non eccessivamente denso con la passata di pomodoro e un po’ di panna di soia. Preparate la Ricotta di soia e poi il ripieno per i cannelloni mescolando la ricotta, le bietoline e un po’ di panna di soia. Aromatizzate con una spolverata di noce moscata e una macinata di pepe, e aggiustate di sale. Ungete il fondo di una pirofila e sistemateci i cannelloni riempiti con l’ausilio di un cucchiaino. Ricoprite con abbondante salsa di pomodoro e fate gratinare nel forno acceso a 180° per circa mezz’ora. Poco prima di toglierli dal forno, spolverate la superficie con un po’ di lievito alimentare in scaglie.