Cannelloni allo zafferano ripieni di ricotta e spinaci

Nel primo appuntamento del nuovo anno con la nostra consueta rubrica dedicata al Kenwood Chef, uno dei robot da cucina tra i più conosciuti e diffusi in Italia, vedremo come realizzare in maniera semplice degli ottimi Cannelloni allo zafferano ripieni di ricotta e spinaci, che non avranno nulla di che invidiare a quelli realizzati e proposti dai grandi ristoranti. Provare per credere.

Ingredienti per 4 persone:

Per la pasta allo zafferano:

– 3 pizzichi di zafferano in polvere
– 3 uova
– 300g di farina
– 10ml di olio d’oliva
– 100g di parmigiano

Per il ripieno di ricotta e spinaci:

– 1kg di spinaci freschi
– 50g di burro
– 1 spicchio d’aglio, finemente tritato
– 250g di ricotta
– 2 cucchiai di panna da cucina
– 100g di pomodori secchi, a dadini
– sale, pepe macinato al momento
– 1 pizzico di noce moscata

Per guarnire:

– sale, pepe
– 100ml di panna liquida

Procedimento:

Per la pasta allo zafferano: mescola lo zafferano in polvere e le uova. Prepara la pasta seguendo le istruzioni per la ricetta di base. Suddividi a metà l’impasto e riponine una parte in frigorifero o nel congelatore per utilizzarla in un’altra occasione. Taglia l’impasto in due parti e stendile in modo da ottenere una sfoglia lunga e molto sottile. Ritaglia dei rettangoli di circa 9cm x 8cm. Cuoci i rettangoli di pasta per 30 secondi in acqua salata bollente, poi scolali (senza sciacquarli). Stendili su una teglia da forno leggermente unta e mettili in frigorifero. Grattugia il parmigiano, utilizzando il disco per grattugiare, e tienilo da parte. Per il ripieno di ricotta e spinaci: lava gli spinaci, mondali del gambo e sbollentane le foglie. Monta la lama in acciaio inox sull’albero motore, versa gli spinaci nel recipiente e sminuzzali. Sciogli il burro a fuoco medio in una padella larga e unisci l’aglio. Aggiungi anche gli spinaci tritati e lascia cuocere per circa 3 minuti. Trasferiscili in una terrina e lasciali raffreddare. Aggiungi la ricotta, la panna da cucina, metà del parmigiano grattugiato e i pomodori secchi a dadini. Insaporisci con sale, pepe nero e noce moscata e metti in frigorifero. Scalda il forno a 180°C. Disponi i rettangoli di pasta cotta sul piano di lavoro. Aiutandoti con un cucchiaio, metti un po’ di ripieno di ricotta e spinaci su ciascun rettangolo e arrotola i vari rettangoli in modo da ottenere 12 cannelloni. Sistema i cannelloni uno a fianco dell’altro in una pirofila da forno. Sala e pepa la panna liquida, versala sui cannelloni che cospargerai con il rimanente parmigiano grattugiato. Cuoci in forno per 15 minuti circa. Per la presentazione: passa i cannelloni sotto il grill per far sciogliere e dorare il parmigiano fino a completa gratinatura.