Calamari grigliati con asparagi e zucchine

Ora che il caldo comincia a farsi sentire la voglia di piatti leggeri ma gustosi cresce e le idee per essere apprezzati dagli ospiti devono essere anche ben presentati… La grigliata che stiamo per descrivere è fatta con calamari accompagnati da asparagi e zucchine aromatizzate con una dolce novità: miele aromatizzato che insieme al classico limone e olio d’oliva dona un armonia dei sapori oserei dire celestiale… provare per credere!

Ingredienti per 4 persone:

– 4 calamari interi con tutti i tentacoli
– il succo filtrato di un limone
– 6 cucchiai di olio di oliva
– 1 cucchiaino da caffè di miele aromatizzato
– prezzemolo triturato
– sale q. b.
– pepe q. b.
– aceto a piacere
– una cipolla grande
– una zucchina grande
– 500 grammi di asparagi freschi

Procedimento:

Innanzitutto preparate un tavolo da lavoro e preparate la salsetta con cui irrorerete i calamari durante la cottura alla griglia. In una ciotola mescolate, l’olio, il sale, il pepe, il prezzemolo tritato finemente e l’aceto. Premete il limone e filtratelo privandolo degli ossi e della polpa. Versatelo nella ciotola insieme agli altri ingredienti e amalgamate tutto con un frustino. Mettete i calamari sotto l’acqua corrente e delicatamente per non romperli, eliminate l’osso al loro interno. Con un coltello raschiate i tentacoli del calamaro e le sue ventose e naturalmente le parti sporche e dure. I calamari adesso, sono pronti per essere cotti alla griglia ma prima asciugateli con carta assorbente. Mettete il primo calamaro su di un tagliere e tagliatelo a cerchietti avendo la bravura di non staccarli completamente dal corpo del pesce. Procedete allo stesso modo con gli altri calamari. Quando tutti e 4 saranno pronti, unite il miele alla vinaigrette e date un’altra energica mescolata. Ponete i calamari sulla griglia e con in pennello da cucina, irrorateli di tanto in tanto con la saletta fino a che saranno leggermente colorati da entrambe le parti. Per il contorno di zucchine e asparagi: tagliate lo zucchino e riducetelo a pezzetti quadrati. Eliminate la parte dura agli asparagi e spezzateli in listarelle di circa due centimetri. Se gli asparagi sono congelati, immergeteli in acqua fredda e fateli bollire per 5 minuti esatti poi colateli in un colapasta, fateli raffreddare e spezzateli. In un largo tegame mettete ad imbiondire la cipolla con l’olio e quando sarà colorita aggiungete prima lo zucchino a dadini e mescolando con un cucchiaio di legno, fatelo ammorbidire ed infine aggiungete gli asparagi e continuate la cottura a fiamma dolce per circa 7-8 minuti. Salate, rimescolate e servite accanto ai calamari.