|⇨ Bistecche di tacchino in salsa di crescione

Le Bistecche di tacchino in salsa di crescione sono l’intrigante secondo piatto che abbiamo scelto per proseguire il nostro consueto appuntamento settimanale con la nostra rubrica dedicata alle ricette per il Kenwood Chef, uno dei robot da cucina tra i più conosciuti e diffusi in Italia.


Le Bistecche di tacchino in salsa di crescione sono un ricco secondo piatto della cucina italiana che qui vi proponiamo secondo la filosofia del Kenwood Chef. Scopriamo cosa serve e cosa fare per poter preparare alla perfezione le Bistecche di tacchino in salsa di crescione.

Ingredienti per 4 persone:

– 45ml di farina
– sale e pepe nero macinato al momento
– 2,5ml di noce moscata grattugiata al momento
– 4 bistecche di petto di tacchino, peso totale 500g
– 30ml di olio di semi di girasole
– 15g di burro
– 1 cipolla tritata
– 150ml di brodo vegetale
– 150ml di vino rosso secco
– 1 mazzetto di crescione
– 90ml di panna da cucina
– ciuffetti di crescione, per guarnire

Procedimento:

Mescolate 30ml di farina con un po’ di sale, pepe nero macinato al momento e noce moscata. Cospargete il tacchino eliminando la quantità in eccesso. Scaldate l’olio in un’ampia padella e cuocete le bistecche di tacchino 5 minuti per parte fino a quando saranno dorate e il sugo diventa trasparente. Trasferite in un piatto. Aggiungete il burro e le cipolle e cuocete per 4-5 minuti o fino ad ammorbidire le cipolle. 4Incorporate la farina rimasta. Aggiungete poco a poco il brodo e il vino. Portate ad ebollizione, mescolando finché non s’ispessisce. Unite il crescione e fate sobbollire per 5 minuti. Lasciate intiepidire, quindi trasferite nel frullatore e amalgamate bene. Versate il tutto nella padella pulita e unite la panna da cucina. Salate a piacere. Aggiungete le bistecche di tacchino e riscaldate a fiamma bassa. Disponete le bistecche di tacchino su quattro piatti da portata, versatevi sopra la salsa, guarnite con ciuffetti di crescione e servite.