Bistecca di carne Trita di cavallo

Bistecca di carne Trita di cavalloTempo fa vi abbiamo parlato della tartara, ovvero la bistecca alla tartara (conosciuta anche come carne alla tartara o più semplicemente come tartara o tartare), il piatto a base di carne bovina o equina macinata o finemente tritata e consumata cruda.

In quell’occasione vi dicemmo che la bistecca alla tartara si diffuse nella Russia Zarista e fu molto apprezzata dai marinai di Amburgo. È probabilmente l’antenata dei moderni hamburger. Oggi vi proponiamo un’evoluzione di quella ricetta che, a differenza della tartara è cotta e la carne utilizzata è quella di cavallo. Scopriamo cosa serve e cosa fare per realizzarla.

Ingredienti per 4 persone:

  • 400g. di carne di cavallo tritata,
  • 2 uova,
  • un pugno di mollica di pane bagnata nel latte e strizzata,
  • un cucchiaio di prezzemolo tritato,
  • pangrattato quanto basta,
  • burro o margarina quanto basta,
  • 6 fette di prosciutto cotto,
  • una mozzarella,
  • 2 pomodori pelati,
  • sale e pepe.

Procedimento:

Mescolate la carne con l’uovo, la mollica di pane, il prezzemolo, sale e pepe. Formate quindi delle bistecche, passatele nell’uovo sbattuto, nel pangrattato e fatele dorare nel burro. Disponetele in una teglia unta e appoggiate su ognuna una fettina di prosciutto, una di mozzarella e una di pomodoro con un fiocchetto di burro. Mettete il tutto in forno caldo a 200° per circa un quarto d’ora. Servite ben caldo.