|⇨ Baccalà con Latte

Latte

Il latte è uno degli alimenti più completi e nutrienti e le sue numerose proprietà sono note fin dai tempi antichi. Viene consumato ad ogni età e in grandi quantità ed è indicato soprattutto per i bambini e gli anziani, ma è amato anche dagli atleti in quanto bevanda dissetante (a parte le sue benefiche proprietà) grazie al suo elevato contenuto di acqua.


Il latte è ricco di calcio e vitamina D (fondamentale per la formazione di ossa e denti), di vitamine del gruppo B e A e contiene tutti gli aminoacidi che servono al nostro organismo per rimanere in buona salute.

Il lattosio è lo zucchero del latte (si trova solo in questo alimento) e il grasso ivi contenuto si differenzia da tutti gli altri grassi poiché risulta utilizzabile in modo efficace dall’organismo e facile da digerire. Molte persone sono intolleranti al latte per la mancanza di un enzima, “la lattasi”, carenza colmabile con il ricorso al latte di soia (latte vegetale), dal sapore gradevole, privo di colesterolo, lattosio e caseina. Questo alimento costituisce quindi una valida alternativa al latte–vaccino e viene promosso dagli specialisti anche per tutti coloro i quali sono a rischio di arteriosclerosi proprio perché i grassi animali in esso contenuti sono presenti in quantità minime.

Ingredienti per 4 persone:

– 500 gr Baccalà Ammollato
– 50 cl Latte
– 25 cl Panna Fresca
– 1 Ciuffo Prezzemolo Tritato
– Pepe
– Sale

Procedimento:

In una casseruola inserire i pezzi di baccalà già ammollati in acqua e ben asciugati, unirvi il latte ed il prezzemolo tritato e porre sul fuoco sino a quando si sarà alzato il bollore. Abbassare la fiamma e ultimare la cottura per mezz’ora. Al momento di servire unire la panna facendo attenzione che non cuocia, salare e pepare.