|⇨ Baba ghanouj

Baba ghanouj

La ghiotta Baba ghanouj è il caratteristico contorno che abbiamo scelto per concludere il nostro consueto appuntamento settimanale con la nostra rubrica la cucina dal mondo, volta a scoprire i piatti migliori delle varie culture gastronomiche.


La deliziosa Baba ghanouj è uno squisito contorno appartenente alla cultura e tradizione gastronomia Egiziana. Gli ingredienti di questo particolare secondo, sono tutti di uso comune anche nelle nostre cucine e questo fa sì che questo caratteristico dessert argentino possa essere realizzato senza troppi problemi anche alle nostre latitudini. Scopriamo cosa serve e cosa fare per poter preparare alla perfezione il nostro Baba ghanouj.

Ingredienti:

– 1 kg di melanzane rotonde
– 300 ml di yogurt
– 3 spicchi d’aglio tritati
– 1 cucchiaio di succo di limone
– 1 cucchiaino di menta in polvere
– 1 cucchiaio d’olio d’oliva
– 1 cucchiaio di prezzemolo
– sale

Procedimento:

Fate scaldare il forno a media temperatura ed arrostitevi le melanzane senza privarle della buccia. Occorreranno dai 90 ai 120 minuti – o almeno finché non risulteranno morbide – e andranno girate a metà cottura. Preparate una ciotola con dell’acqua acidulata col succo di limone. Una volta cotte, immergete subito le melanzane nella ciotola e lasciate raffreddare – l’acqua acidulata ne mantiene il colore – Quando si saranno raffreddate, sbucciatele, eliminate l’acqua in eccesso e mette la polpa in una ciotola. Aggiungete lo yogurt, l’aglio finemente tritato, la menta, sale quanto basta e mescolate bene il tutto. Assaggiate la purea per verificare che il sale utilizzato sia sufficiente, quindi riponete in frigorifero. Servite aggiungendo un po’ d’olio e del prezzemolo tritato.